*

SURRENDER
UN FILM DI PHIL GRIFFIN

 

Le prove di Mount Olympus, To Glorify the Cult of Tragedy, a 24-hour Performance (2015), spettacolo-capolavoro di Jan Fabre, hanno avuto luogo nel teatro-laboratorio dell’artista fiammingo, ad Anversa, coinvolgendo 27 performer per 12 mesi. Il regista britannico Phil Griffin, ex danzatore di Fabre (The Dance Sections, 1987) ha seguito personalmente gli ultimi 4 mesi di prove, camera alla mano: ha filmato i performer, muovendosi sul palco con loro, ma anche le osservazioni del regista, le conversazioni con il cast, i dubbi collettivi. Ha documentato sempre da solo, per non influenzare il processo creativo. Inoltre, ha condotto tre conversazioni approfondite con Fabre: una durante le prove, una in seguito al debutto e l’ultima dopo un anno di tournée. I temi delle discussioni non vertono mai direttamente esplicitamente sullo spettacolo, ma spaziano sulla filosofia e la poetica dell’artista, e la sua funzione nella società. Il montaggio della grande massa di materiali ottenuta è durato più di un anno: in collaborazione con il montatore Giulio Boato, Griffin ha ricostruito una nuova drammaturgia, diversa da quella dello spettacolo eppure fondata sulle medesime immagini. Dal dialogo tra le parole di Fabre e le riprese delle prove, filmate spesso a pochi centimetri dalla pelle degli attori, è nato Surrender: un film che non è solo un documento unico di un irripetibile processo creativo, ma una rielaborazione artistica dell’energia collettiva che caratterizza la creazione teatrale, quando il risultato non è ancora una certezza.

martedì 11 aprile h.20.00 _Cinema Lumière, Piazzetta Pier Paolo Pasolini 2b_UBUFABRE

Surrender

 

 

Durata 117’. Formato Full HD 1080p. Genere film documentario d’arte. Chiusura film gennaio 2017. Autore, regista Phil Griffin. Montaggio, assistenza drammaturgica Giulio Boato. Sound design, mix Lorenzo Danesin. Fotografia Phil Griffin. Produzione Alchemy Pictures (Londra, GB). Contatto This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.Coproduzione Troubleyn/Jan Fabre (Anversa, BE)

Guarda il trailer! 

Phil Griffin è diplomato al Rambert Ballet di Londra come danzatore e coreografo. È il primo danzatore uomo di Jan Fabre, con cui va in tour per 4 anni (1987-91). Danzatore per una serie di videoclip, è attraverso il mondo della musica che Phil scopre il cinema: negli anni, realizza progetti audiovisivi che includono figure quali Rihanna, Naomi Campbell, Adele, Amy Winehouse, Paul McCartney, Diana Ross, Justin Timberlake, John Bon Jovi, Annie Lennox, Kevin Spacey, Sigourney Weaver e Dame Helen Mirren.  Il suo documentario Britney: For the Record mostra in profondità il prezzo da pagare per essere una superstar: è andato in onda in oltre 35 paesi in tutto il mondo, per un pubblico di 100 milioni di telespettatori. Nel 2015, Phil torna da Jan Fabre per seguire la creazione dello spettacolo Mount Olympus, che lo porterà a realizzare la mostra fotografica Surrender e l’omonimo documentario d’arte.

isuzu cikarang isuzu cikarang bekasi jakarta isuzu giga isuzu giga isuzu giga isuzu elf isuzu panther Dealer Isuzu Bekasi Cibitung Cikarang isuzu elf isuzu giga elf sparepart isuzu kredit isuzu harga isuzu promo isuzu dealer isuzu isuzu isuzu mobil isuzu bekasi isuzu online isuzu kita promo isuzu promo isuzu isuzu giga isuzu panther isuzu elf paket umroh Resep Masakan Resep Masakan