ELEMENTARE

elementare è un programma di studio, analisi e incontro per esplorare alcune specifiche pratiche curatoriali internazionali dedicate alla ricerca teatrale, alla danza e alla performance.

La figura del curatore nelle arti dello spettacolo ha subito cambiamenti significativi nel corso degli ultimi decenni in stretta relazione con la produzione artistica, le mutate modalità di ricezione, le dinamiche del lavoro immateriale e la mediatizzazione del quotidiano, tanto da essere divenuto uno snodo importante nella definizione del paesaggio culturale. Il programma pone lo sguardo sul senso della “cura”, sugli aspetti politici, sui moti d’intuito e nelle pieghe di umanità che determinano quell’agire, come a disegnare un orizzonte di resistenza all’odierno svuotamento istituzionale del lavoro culturale.

 

FB Header Elementare

 

Con elementare l’Associazione Ubu per Franco Quadri invita curatori, artisti, operatori, studenti, critici e spettatori interessati, al confronto conalcuni curatori internazionali che fanno della propria azione uno spazio critico e un gioco del coraggio, interessati alla natura essenzialmente relazionale ed esperienziale delle arti sceniche, alla rappresentazione dello spazio e agli spazi di rappresentazione, alla prossemica tra corpi, ai modi di percepire e all’attivazione di tattiche immaginative trasversali. Concepiti come giornate focalizzate di volta in volta su aspetti specifici – a partire dai protagonisti e in relazione ai contesti in cui gli incontri si svolgeranno – i seminari percorrono uno specchio ampio di questioni che muovano dalle questioni pragmatiche a quelle di ordine teorico, per toccare la linfa elementare e politica di esperienze erratiche.

 

***

 

I seminario

Frie Leysen

Tornare al mare / Back to the Sea

coordina Piersandra Di Matteo

3 dicembre 2016 / dalle 10.30 alle 15.30

Fèsta

Gambellara (Ravenna)

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva