Tutti i voti 2019

VI SONO DUE POSSIBILITA' DI CONSULTAZIONE DELLE VOTAZIONI PER IL PREMIO UBU 2019:

- A QUESTO LINK (https://premi.ubuperfq.it/premiubu/pages/deb_referendum.php) SI TROVANO
LE SCHEDE DI VOTAZIONE, CON POSSIBILITA' DI RAGGRUPPAMENTO TRAMITE PAROLA CHIAVE

- QUELLA CHE SEGUE È INOLTRE LA STESURA CONSECUTIVA DELLE MEDESIME SCHEDE 

______________________________________________________________________________






Referendario: Giovanni Agosti

Spettacolo di teatro:

Un nemico del popolo (Massimo Popolizio); Scene da Faust (Federico Tiezzi)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Umberto Angelini (Triennale Teatro); Alberto Benedetto (Piccolo Teatro di Milano); Maria Zinno (Teatro Franco Parenti)

Regia:

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo); Federico Tiezzi (Scene da Faust)

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo); Federica Fracassi (La monaca di Monza)

Attore o performer:

Raffaele Esposito (La tragedia del vendicatore); Sandro Lombardi (Scene da Faust); Massimo Popolizio (Un nemico del popolo)

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Margherita Palli (Se questo è un uomo); Marco Rossi (Un nemico del popolo)

Costumi:

Gianluca Sbicca (Un nemico del popolo)

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau)

Premio Ubu alla carriera:

Anna Nogara

Premi speciali:

Roberta Carlotto (Centro Teatrale Santacristina) - [Ha speso la sua vita per lo spettacolo italiano, legando il suo nome a Carmelo Bene e a Luca Ronconi. È grazie a lei se oggi si possono vedere e ascoltare molti dei capolavori del teatro italiano del secondo Novecento. Ha lavorato per vari decenni presso la RAI ed è stata la direttrice di Radio3. Mi sembrerebbe giusto un riconoscimento per chi ha tanto fatto per la sopravvivenza di Un’arte intrinsecamente effimera come il teatro]


Referendario: Carmelo Alberti

Spettacolo di teatro:

I fratelli Karamazov (Matteo Tarasco) - [Valorizza i nodi fondamentali del romanzo di Dostoevskij e poggia sulla coerenza espressiva dei suoi interpreti]; Nel tempo degli dei (Gabriele Vacis) - [A partire da una scrittura ad ampio raggio, che spazia dal mito alla vacuità del quotidiano, tra passato e presente, si offre un mosaico sul destino delL’uomo e sulle sue possibilità di oltrepassare i confini del naturale]; Purgatorio (Martinelli/Montanari) - [Seconda tappa di un viaggio collettivo alle sorgenti della ritualità con uno sguardo entro le coscienze degli uomini]

Spettacolo di danza:

Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni) - [Il dialogo fra due maestri sul filo del ritmo assoluto e delL’armonia poetica]

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Giorgio Sangati (Cuore di cane) - [Un’attenta disanima delle manipolazioni e delle falsificazioni sociali che la regia elabora sul registro del paradosso e delL’ironia]; Pier Lorenzo Pisano (Per il tuo bene) - [Dal testo alla messinscena L’intervento di Pisano rivela la complessità delle relazioni familiari e i suoi riflessi sulla concezione del mondo]; Valer Malosti (Se questo è un uomo) - [Una rappresentazione essenziale, equilibrata e profonda che valorizza la voce delle sofferenze, inflitte dal nazifascismo, un voce per sempre incisa nel libro di Primo Levi]

Attrice o performer:

Laura Marinoni (Elena) - [Un’interpretazione governata con maestria]; Maria Paiato (Un nemico del popolo) - [Grande prova d’attrice]

Attore o performer:

Davide Enia (L’Abisso) - [Racconto teatrale intenso e straziante, che trascina dentro chi ascolta, chi assiste, chi ha dimenticato quanto sia profondo L’abisso dei patimenti di chi affronta il male del mondo alla ricerca di un rifugio sicuro]; Michele Di Mauro (Arlecchino servitore di due padroni) - [Un’ottima rimodulazione della recitazione di una maschera senza maschera]; Paolo Pierobon (Cuore di cane) - [Un’interpretazione governata con sicurezza e ironia]

Attrice o performer under 35:

Elena Gigliotti (Arlecchino servitore di due padroni)

Attore o performer under 35:

Fabrizio Falco (Il ragazzo dell'ultimo banco)

Scenografia:

Alessandro Gassmann (Fronte del porto); Nick Ormerod (La tragedia del vendicatore)

Costumi:

Nick Ormerod (La tragedia del vendicatore)

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Mirto Baliani (Paragoghè)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Riccardo3 (Francesco Niccolini) - [Una riscrittura originale del testo shakespeariano che fa emergere dalla profondità delL’anima la follia del male]; Moby Dick (Giulio Sonno - riscrittura) - [Un progetto ambizioso che naviga verso gli orizzonti del sogno alla ricerca di una spazialità senza limiti]; Hans e Gret (Emma Dante) - [NelL’ambito della famiglia occorre imparare, anche, a sopravvivere tra follia e timore delL’abbandono]

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

The night writer (Jan Fabre) - [Denso resoconto delle pagine diaristiche di un artista inconsueto]; When the rain stops falling (Andrew Bovell) - [Un viaggio attraverso gli anni nelle passioni e nei ricordi delle discendenze generazionali]

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Kanata - Épisode I - La Controverse (Robert Lepage) - [Un lavoro speciale sulle crudeli incongruenze delL’emarginazione]; The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau) - [Una descrizione impietosa della violenza in relazione alla sua trascrizione sulla scena]

Premio Ubu alla carriera:

Maurizio Scaparro - [uomo di teatro completo, la cui carriera è contrassegnata non solo dalla pratica della regia, ma anche dalla progettualità e dalla valorizzazione del confronto tra le lingue e i linguaggi; nel corso degli anni continua a valorizzare L’attività di teatri e istituzioni culturali, nazionali e internazionali, sempre con lo sguardo rivolto alla valorizzazione delle nuove generazioni]; Giorgio Barberio Corsetti - [una carriera esemplare di un artista poliedrico, che dalla personale e preziosa creatività scenica è passato alL’impegno direttivo di teatri, a cominciare dalla Biennale-Teatro di Venezia, evidenziando sempre una vitale attenzione per i nuovi linguaggi espressivi]

Premi speciali:

Rassegna Tutto Esaurito! di Radio3-Rai (Laura Palmieri e Antonio Audino), e in generale il Teatro di Radio3 - [per L’impegno a seguire L’evolversi delle esperienze artistiche e delle sperimentazioni sceniche]; Istituto per il Teatro e il Melodramma (Fondazione Cini) - [per la raccolta e la valorizzazione degli archivi teatrali di artisti e di personalità artistiche, nel settore delle arti dello spettacolo, costituendo così una raccolta sistematizzata e consultabile online di materiali altrimenti dispersi. Oltre al prezioso fondo Eleonora Duse, tra le donazioni recenti si ricordano quelle di:Luigi Squarzina, Titina Rota, Pierluigi Samaritani, Elena Povoledo, Maurizio Scaparro, Giovanni Poli, Mischa Scandella, Arnaldo Momo]


Referendario: Nicola Arrigoni

Spettacolo di teatro:

L’Abisso (Davide Enia); Purgatorio (Martinelli/Montanari); La tragedia del vendicatore (Declan Donnellan)

Spettacolo di danza:

Ultras sleeping dance (Cristina Kristal Rizzo); Graces (Silvia Gribaudi)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Gigi Cristoforetti (Aterballetto)

Regia:

Declan Donnellan (La tragedia del vendicatore); Valter Malosti (Molière / Il Misantropo; Se questo è un uomo); Luigi De Angelis (Se questo è Levi)

Attrice o performer:

Elisabetta Pozzi (Apologia); Valentina Picello (Orgoglio e pregiudizio)

Attore o performer:

Davide Enia (L’Abisso); Valter Malosti (Molière / Il Misantropo; Se questo è un uomo); Enzo Vetrano e Stefano Randisi (Riccardo3)

Attrice o performer under 35:

Matilde Vigna, Sara Putignano, Martina Sammarco

Attore o performer under 35:

Christian La Rosa, Emanuele Turetta

Scenografia:

Guido Buganza (Il ragazzo delL’ultimo banco); Carlo Sala (When the rain stops falling); Nick Ormerod (La tragedia del vendicatore)

Costumi:

Gianluca Falaschi (Orgoglio e pregiudizio)

Disegno luci:

Luigi Biondi (When the rain stops falling)

Progetto sonoro o musiche originali:

Alessandro Nidi (Cabaret des artistes)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L’Abisso (Davide Enia); Se questo è Levi (Chiara Lagani e Luigi De Angelis); Orgoglio e pregiudizio (Antonio Piccolo - da Jane Austen)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

El bramido de Düsseldorf(Sergio Blanco); Mauser (Oliver Frlji?)

Premio Ubu alla carriera:

Umberto Orsini; Enzo Vetrano e Stefano Randisi

Premi speciali:


Referendario: Antonio Audino

Spettacolo di teatro:

When the rain stops falling (Lisa Ferlazzo Natoli); La classe (Fabiana Iacozzilli)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling); Gianluca Merolli (Stranieri)

Attrice o performer:

Attore o performer:

Francesco Biscione (Stranieri); Michele Sinisi (Edipo)

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Costumi:

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Marcello Sambati

Premi speciali:

Aterballetto


Referendario: Sandro Avanzo

Spettacolo di teatro:

Amleto (Valerio Binasco); Aminta (Antonio Latella); Il ragazzo dell'ultimo banco (Jacopo Gassmann)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Gommalacca Teatro (AWARE - La Nave degli Incanti)

Regia:

Valerio Binasco (Amleto); Jacopo Gassmann (Il ragazzo dell'ultimo banco); Marco Lorenzi (Platonov)

Attrice o performer:

Mariangela Granelli (Amleto); Milvia Marigliano (Lo psicopompo); Maria Paiato (Un nemico del popolo)

Attore o performer:

Lino Musella (The night writer); Michelangelo Dalisi (Aminta); Michele Di Mauro (Amleto)

Attrice o performer under 35:

Elena Cotugno; Matilde Vigna; Alice Conti

Attore o performer under 35:

Daniele Fedeli; Nicola Galli; Samuele Picchi

Scenografia:

Carlo Sala (When the rain stops falling); Fiammetta Mandich (La classe); Marco Rossi (Un nemico del popolo)

Costumi:

Disegno luci:

Gianni Staropoli (Il ragazzo dell'ultimo banco)

Progetto sonoro o musiche originali:

Maurizio Aloisio Rippa (Piccoli Funerali); Hubert Westkemper (La classe)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Per il tuo bene (Pier Lorenzo Pisano)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell); El chico de la última fila (Juan Mayorga)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

El bramido de Düsseldorf(Sergio Blanco)

Premio Ubu alla carriera:

Vittorio Franceschi; Renato Carpentieri; Mimmo Cuticchio

Premi speciali:

Trilogia del Tavolino (t. Rita Frongia; r. Claudio Morganti)


Referendario: Rossella Battisti

Spettacolo di teatro:

Angels in America (Ferdinando Bruni e Elio De Capitani);

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Primavera dei Teatri); Elena Lamberti

Regia:

Attrice o performer:

Alessandra Cristiani (Corpus delicti); Elena Arvigo (Il dolore)

Attore o performer:

Oscar De Summa (Soul music); Roberto Abbiati (Circo Kafka)

Attrice o performer under 35:

Eleonora Chiocchini

Attore o performer under 35:

Paolo Oricco

Scenografia:

Sebastiano Luca Insinga e Simone Cargnoni (Pelléas et Mélisande) - video scenografia

Costumi:

Disegno luci:

Max Mugnai (In Exitu)

Progetto sonoro o musiche originali:

Hubert Westkemper (Lo psicopompo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

In nome del padre (Mario Perrotta); L'ospite (Oscar De Summa)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

The curious incident of the dog in the night-time (Simon Stephens - da Mark Haddon); Tebas Land (Sergio Blanco); La maladie de la mort (Katie Mitchell - adattamento)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Evgenij Onegin (Rimas Tuminas)

Premio Ubu alla carriera:

Umberto Orsini; Claudio Morganti; Maria Paiato

Premi speciali:

Centro di Produzione Pupi e Fresedde (Teatro di Rifredi) - [per la diffusione della nuova drammaturgia straniera (le opere dei catalani Mirò e Blanco)]; Gigi Cristoforetti (Aterballetto) - [per L’ampliamento di prospettive e la duttilità del lavoro di Aterballetto]


Referendario: Laura Bevione

Spettacolo di teatro:

L'Abisso (Davide Enia); Riccardo3 (Vetrano/Randisi); Aminta (Antonio Latella)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Barbara Boninsegna e Filippo Andreatta (Drodesera/Live Works)

Regia:

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo)

Attore o performer:

Lino Musella (The night writer); Michelangelo Dalisi (Aminta)

Attrice o performer under 35:

Alice Conti (Stratr*ia); Marta Pizzigallo (L'isola dei pappagalli con Bonaventura prigioniero degli antropofagi); Matilde Vigna (Aminta)

Attore o performer under 35:

Daniele Fedeli (Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte)

Scenografia:

Giuseppe Stellato (L'isola dei pappagalli con Bonaventura prigioniero degli antropofagi)

Costumi:

Gianluca Falaschi (Orgoglio e pregiudizio)

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Franco Visioli (Aminta)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell); Scènes de violences conjugales (Gérard Watkins); Les époux (David Lescot)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

La plaza (El Conde de Torrefiel)

Premio Ubu alla carriera:

Giancarlo Ilari; Renato Carpentieri

Premi speciali:

Primo Levi a teatro (Valter Malosti/Fondazione TPE); Una tempesta in Valsamoggia - progetto di teatro e comunità (Teatro delle Ariette); AWARE - La Nave degli Incanti (Gommalacca Teatro)


Referendario: Mario Bianchi

Spettacolo di teatro:

La classe (Fabiana Iacozzilli); Aminta (Antonio Latella); Settanta volte sette (Collettivo Controcanto)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK); Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Gommalacca Teatro (AWARE - La Nave degli Incanti); Scena Verticale - Settimio Pisano (Primavera dei Teatri)

Regia:

Marco Lorenzi (Platonov); Valter Malosti (La monaca di Monza)

Attrice o performer:

Milvia Marigliano (Lo psicopompo); Maria Paiato (Un nemico del popolo); Laura Mazzi (Per il tuo bene)

Attore o performer:

Lino Musella (The night writer); Michelangelo Dalisi (Aminta); Riccardo Goretti (Si nota all'imbrunire)

Attrice o performer under 35:

Matilde Vigna; Marina Occhionero; Elena Cotugno

Attore o performer under 35:

(Collettivo Controcanto); Daniele Fedeli; Nicola Galli

Scenografia:

Stefano Tè, Dino Serra e Massimo Zanelli (Moby Dick); Fiammetta Mandich (La classe); Cikuska (Menelao)

Costumi:

Disegno luci:

Marco D'Andrea (John Gabriel Borkman)

Progetto sonoro o musiche originali:

Maurizio Aloisio Rippa (Piccoli funerali); Hubert Westkemper (La classe; Lo psicopompo); Tommaso Qzerty Danisi (Cuore di cane)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Settanta volte sette (Collettivo Controcanto); Per il tuo bene (Pier Lorenzo Pisano)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell); Les époux (David Lescot); The curious incident of the dog in the night-time (Simon Stephens - da Mark Haddon)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

El bramido de Düsseldorf(Sergio Blanco); Imitation of life (Korne?l Mundruczo?)

Premio Ubu alla carriera:

Renato Carpentieri; Giancarlo Ilari; Giovanna Daddi e Dario Marconcini

Premi speciali:


Referendario: Giovanni Boccia Artieri

Spettacolo di teatro:

Quasi niente (Deflorian/Tagliarini); Gli sposi (Frosini/Timpano); Sun & Sea. Marina (Lina Lapelyte, Vaiva Grainyte e Rugile Barzdziukaite)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK); Waste movements (Paola Bianchi)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Stefano Casi e Andrea Adriatico (Teatri di Vita); Michele Mele (stabilemobile)

Regia:

Marco Martinelli e Ermanna Montanari (Purgatorio)

Attrice o performer:

Daria Deflorian (Quasi niente); Simona Bertozzi (Ilinx); Silvia Gallerano (Happy hour)

Attore o performer:

Mario Perrotta (In nome del padre); Daniele Timpano (Gli sposi); Roberto Scappin (Il racconto delle cose mai accadute)

Attrice o performer under 35:

Francesca Cuttica

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri

Scenografia:

Stefano Tè, Dino Serra e Massimo Zanelli (Moby Dick)

Costumi:

Allievi delL’Accademia di Belle Arti di Brera Milano - Scuola di Costume Ambra Accorsi (Purgatorio)

Disegno luci:

Gianni Staropoli (Quasi niente)

Progetto sonoro o musiche originali:

Fabrizio Modonese Palumbo (Waste movements)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Happy hour (Cristian Ceresoli)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Les époux (David Lescot)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

True copy (Berlin)

Premio Ubu alla carriera:

Lenz Fondazione

Premi speciali:

Riccione Teatro; Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander); Istituto per il Teatro e il Melodramma (Fondazione Cini)


Referendario: Roberto Canziani

Spettacolo di teatro:

Un nemico del popolo (Massimo Popolizio)

Spettacolo di danza:

Graces (Silvia Gribaudi)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Barbara Regondi (VIE Festival)

Regia:

Filippo Dini (Così è se vi pare); Fabiana Iacozzilli (La classe)

Attrice o performer:

Maria Paiato

Attore o performer:

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo)

Attrice o performer under 35:

(Collettivo Controcanto)

Attore o performer under 35:

(Collettivo Controcanto)

Scenografia:

Paola Villani (Il canto della caduta) - [Per l'impianto animatronico]

Costumi:

Antonio Marras (Mio cuore io sto soffrendo. Cosa posso fare per te?)

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Barry Mann e Cynthia Weil (Mio cuore io sto soffrendo, cosa posso fare per te?) - [Il battito elettrico inventato da Barry Mann e Cynthia Weil per Heart (Cuore, con cui Rita Pavone ha sterminato l'Italia nel 1963, con un milione di copie), title-track di "Mio cuore io sto soffrendo, cosa posso fare per te?"]

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

El chico de la última fila (Juan Mayorga)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

El bramido de Düsseldorf(Sergio Blanco); Imitation of life (Korne?l Mundruczo?)

Premio Ubu alla carriera:

Giovanna Daddi e Dario Marconcini

Premi speciali:

Festival dello Spettatore - Arezzo - [Per aver ribaltato l'idea di festival a favore dell'altra metà del teatro - gli spettatori - e per aver dato un significato schiettamente italiano all'Audience Development]; Stefano Romagnoli - [Per il suo lavoro di Spettatore Professionista, per il percorso che sta indicando, nella stessa direzione del Festival dello Spettatore, però con virtuosismo da solista e smisurata fiducia nei social]; Mio cuore io sto soffrendo, cosa posso fare per te? (Antonio Marras) - [Per l'originalità e il coraggio di un'operazione che mette assieme le idee e le visioni di uno stilista importante, Antonio Marras, e la determinazione di un intero team (in scena, ma anche dietro) che lo ha convinto a trasformarle in spettacolo, con bei momenti, bei movimenti, belle radici]


Referendario: Moreno Cerquetelli

Spettacolo di teatro:

Un nemico del popolo (Massimo Popolizio)

Spettacolo di danza:

Pinocchio (Patrizia de Bari)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Francesca Corona (Short Theatre)

Regia:

Andrea Baracco (Il maestro e Margherita)

Attrice o performer:

Maria Paiato (Madre Courage e i suoi figli)

Attore o performer:

Alessio Boni (Don Chisciotte)

Attrice o performer under 35:

Elena Cotugno

Attore o performer under 35:

Isacco Venturini

Scenografia:

Alessandro Camera (I giganti della montagna)

Costumi:

Gianluca Sbicca (Un nemico del popolo)

Disegno luci:

Cesare Accetta (Se questo è un uomo)

Progetto sonoro o musiche originali:

Gup Alcaro (Se questo è un uomo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

La Storia (Marco Archetti - riscrittura)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Kingdom (Agrupación Señor Serrano)

Premio Ubu alla carriera:

Umberto Orsini

Premi speciali:


Referendario: Gaia Clotilde Chernetich

Spettacolo di teatro:

Quasi niente (Deflorian/Tagliarini) - [per la ricerca sofisticata di un linguaggio teatrale capace di tenere insieme teatro, cinema, letteratura e musica]

Spettacolo di danza:

Augusto (Alessandro Sciarroni) - [per la sua profonda innovazione nell'ambito della coreografia]

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Gigi Cristoforetti - [per la diversificazione e il rinnovo degli orizzonti della compagnia, per la sua apertura al contemporaneo e l'attenzione verso la diversità e i giovani coreografi]

Regia:

Fabiana Iacozzilli (La classe) - [Per la sua capacità di esplorare il teatro e i temi della contemporaneità con uno sguardo profondo e originale]

Attrice o performer:

Marta Ciappina (Augusto) - [per la sua versatilità e il suo contributo di interprete alla danza contemporanea italiana]; Giselda Ranieri (Mbira) - [per la sua capacità di articolare corpo, voce e coreografia con originalità e chiarezza]

Attore o performer:

Attrice o performer under 35:

Sara Sguotti (Metamorphosis) - [per la sua eccezionale forza espressiva]; Alice Raffaelli (Glitter in my tears) - [per la sua potenza scenica]

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Costumi:

Veronica Cornacchini (La Giara) - [per l'innovazione e l'efficace creazione visiva]

Disegno luci:

Gianni Staropoli (Quasi niente) - [per la sua capacità di creare spazi eleganti e di grande forza scenica]

Progetto sonoro o musiche originali:

Marco Zanotti e Zam Moustapha Dembélé (Mbira) - [per la capacità di trasmettere la complessità della cultura musicale africana in maniera accessibile]

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Les époux (David Lescot) - [per l'invenzione di un immaginario linguistico di grande forza politica]

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Giancarlo Ilari - [per la sua longeva vitalità artistica e l'esemplare impegno politico]

Premi speciali:


Referendario: Tommaso Chimenti

Spettacolo di teatro:

La Classe (Fabiana Iacozzilli)

Spettacolo di danza:

Humana Vergogna (Silvia Gribaudi)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Michele Sinisi (Cenacolo 12+1); Álex Rigola (Vanja); Marco Lorenzi (Platonov)

Attrice o performer:

Milvia Marigliano (Lo Psicopompo); Anna Della Rosa (Molière / Il Misantropo)

Attore o performer:

Michele Maccagno (Vanja); Simone Perinelli (Yorick [Reloaded]); Valter Malosti (Molière / Il Misantropo)

Attrice o performer under 35:

Matilde Vigna (Aminta)

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Michele Sinisi (Cenacolo 12+1); Eleonora Diana (Platonov); Filippo Timi (Un cuore di vetro in inverno)

Costumi:

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Per il tuo bene (Pier Lorenzo Pisano); Lo Psicopompo (Dario De Luca); Riccardo3 (Francesco Niccolini)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

El chico de la última fila (Juan Mayorga)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

El bramido de Düsseldorf(Sergio Blanco)

Premio Ubu alla carriera:

Vetrano/Randisi; Renato Carpentieri; Marco Paolini

Premi speciali:

Rosario Palazzolo per la trilogia ?Santa Samantha Vs?; Teatro Filodrammatici - Milano; Teatro della Tosse - Genova


Referendario: Franco Cordelli

Spettacolo di teatro:

Così è se vi pare (Filippo Dini)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling)

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo)

Attore o performer:

Mario Perrotta (In nome del padre)

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Alessandro Camera (I giganti della montagna)

Costumi:

Gianluca Falaschi (When the rain stops falling)

Disegno luci:

Cesare Accetta (Se questo è un uomo)

Progetto sonoro o musiche originali:

Gup Alcaro (Se questo è un uomo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Les époux (David Lescot)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Renato Carpentieri; Marcello Sambati

Premi speciali:

Primo Levi a teatro (Valter Malosti/Fondazione TPE) - [Comprensivo di "Se questo è un uomo" e "Il sistema periodico"]


Referendario: Masolino D'Amico

Spettacolo di teatro:

I giganti della montagna (Gabriele Lavia); When the rain stops falling (Lisa Ferlazzo Natoli)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling); Valter Malosti (Molière / Il Misantropo); Marco Sciaccaluga (John Gabriel Borkman)

Attrice o performer:

Federica De Martino (John Gabriel Borkman); Elena Arvigo (Non domandarmi di me, Marta mia)

Attore o performer:

Gabriele Lavia (John Gabriel Borkman)

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Michele Digirolamo (Se non sporca il mio pavimento)

Scenografia:

Guido Fiorati (John Gabriel Borkman); Alessandro Camera (I giganti della montagna); Matteo Soltanto (Cyrano de Bergerac)

Costumi:

Marta Crisolini Malatesta (La tempesta); Andrea Viotti (I giganti della montagna)

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Il tempo è veleno (Tony Laudadio); Se non sporca il mio pavimento (Giuliano Scarpinato e Gloria Salvatori)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Premi speciali:

Tovaglia a quadri ad Anghiari


Referendario: Titti Danese

Spettacolo di teatro:

Un nemico del popolo (Massimo Popolizio)

Spettacolo di danza:

Joie de vivre (Simona Bertozzi)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Primavera dei Teatri)

Regia:

Davide Livermore (Elena); Ferdinando Bruni e Elio De Capitani (Angels in America); Enrico Casagrande e Daniela Nicolò (Rip it up and start again)

Attrice o performer:

Laura Marinoni (Elena); Elvira Frosini (Gli sposi)

Attore o performer:

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo); Daniele Timpano (Gli sposi)

Attrice o performer under 35:

Matilde Vigna

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri; (Collettivo Controcanto)

Scenografia:

Stefano Boeri (Le Troiane)

Costumi:

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Hubert Westkemper (Lo psicopompo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

In nome del padre (Mario Perrotta); L'ospite (Oscar De Summa)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

La maladie de la mort (Katie Mitchell); Zinc (Eimuntas Nekrosius); Kingdom (Agrupación Señor Serrano)

Premio Ubu alla carriera:

Renato Carpentieri; Claudio Morganti

Premi speciali:

Gigi Cristoforetti (Aterballetto); Teatro di Rifredi - [per la diffusione in Italia della drammaturgia straniera]


Referendario: Tiberia de Matteis

Spettacolo di teatro:

Un nemico del popolo (Massimo Popolizio); I giganti della montagna (Gabriele Lavia)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Orazio Torrisi (Città Teatro, Catania)

Regia:

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo); Gabriele Lavia (I giganti della montagna)

Attrice o performer:

Francesca Benedetti (Ecuba); Maria Paiato (Un nemico del popolo)

Attore o performer:

Gabriele Lavia (I giganti della montagna); Simone Cristicchi (Manuale di volo)

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Alessandro Camera (I giganti della montagna)

Costumi:

Andrea Viotti (I giganti della montagna)

Disegno luci:

Michelangelo Vitullo (I giganti della montagna)

Progetto sonoro o musiche originali:

Antonio Di Pofi (I giganti della montagna)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

In nome del padre (Mario Perrotta)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Francesca Benedetti

Premi speciali:

Tommaso Le Pera, glorioso fotografo di scena


Referendario: Francesca De Sanctis

Spettacolo di teatro:

Elena (Davide Livermore) - [Spettacolo avvolgente e di grande impatto]; La classe (Fabiana Iacozzilli) - [Un piccolo capolavoro]

Spettacolo di danza:

Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni) - [Coraggioso per il modo in cui tenta di far dialogare due mondi apparentemente lontani (la danza e l'opera dei pupi)]

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Kronoteatro (Maurizio Sguotti, Tommaso Bianco, Alberto Costa, Vittorio Gerosa, Alex Nesti, Nicolò Puppo) per Terreni Creativi - [Festival che mette in contatto il mondo teatrale con quello economico delle aziende agricole]

Regia:

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo) - [Per il modo in cui ha attualizzato uno spettacolo che si fa lotta contro il populismo di oggi]

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo) - [Per la sua esemplare interpretazione in abiti maschili del ruolo di Peter Stockmann]

Attore o performer:

Ciro Masella (Tebas Land) - [Per la vibrante interpretazione del professore]

Attrice o performer under 35:

Viola Marietti (Elena) - [Per l'efficace interpretazione di Teucro]

Attore o performer under 35:

Matthias Martelli (Mistero Buffo) - [Per la pirotecnica interpretazione di Mistero Buffo di Dario Fo, regia di Eugenio Allegri]

Scenografia:

Davide Livermore (Elena) - [Per aver creato una piscina all'interno del Teatro Greco di grande effetto]; Stefano Boeri (Le Troiane) - [Per aver ridato nuova vita ad un bosco morto utilizzando gli alberi sradicati della Carnia]; Paola Villani (Il canto della caduta) - [Per i suoi corvi metallici che si animano nel Canto della caduta]

Costumi:

Marcella Salvo (Le troiane) - [Per il modo in cui ha neutralizzato le differenze coprendo gli abiti di polvere]

Disegno luci:

Antonio Castro (Elena) - [Per l'uso efficace che ne fa in Elena di Euripide, regia di Davide Livermore]

Progetto sonoro o musiche originali:

Andrea Chenna (Elena) - [Per aver usato l'acqua come strumento musicale e averla resa protagonista]; Hubert Westkemper (La classe) - [Per l'atmosfera onirica che riesce a ricreare attraverso l'uso dei microfoni]

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia) - [Per aver scritto un testo intenso, potente, dedicato agli sbarchi di Lampedusa; La classe (Fabiana Iacozzilli) - [Per il modo toccante in cui viene raccontato il mondo perduto della nostra infanzia attraverso il teatro di figura]

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Tebas Land (Sergio Blanco) - [Pirandelliano nell'affrontare il tema del parricidio]

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Kingdom (Agrupación Señor Serrano) - [Spettacolo originale, ironico, irriverente]

Premio Ubu alla carriera:

Glauco Mauri; Roberto Sturno - [Per la passione con la quale hanno attraversato negli anni i palcoscenici di tutta Italia]

Premi speciali:

Angelo Savelli - [Per la traduzione di "Tebas Land" dell'autore franco uruguaiano Sergio Blanco]


Referendario: Valentina De Simone

Spettacolo di teatro:

When the rain stops falling (Lisa Ferlazzo Natoli); Quasi niente (Deflorian/Tagliarini); Aminta (Antonio Latella)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Primavera dei Teatri)

Regia:

Fabiana Iacozzilli (La Classe) - [un docupuppets per marionette e uomini]; Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling)

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo); Marta Cuscunà (Il canto della caduta)

Attore o performer:

Lino Musella (The night writer); Riccardo Goretti (Si nota alL’imbrunire)

Attrice o performer under 35:

Alice Raffaelli (Glitter in my tears); Francesca Cuttica (Quasi niente); Marina Occhionero (Per il tuo bene)

Attore o performer under 35:

Alessandro Bay Rossi (Per il tuo bene)

Scenografia:

Fiammetta Mandich (La classe); Paola Villani (Il canto della caduta)

Costumi:

Gianluca Falaschi (When the rain stops falling); Gianluca Sbicca (Un nemico del popolo)

Disegno luci:

Luigi Biondi (When the rain stops falling); Simone De Angelis (Aminta); Gianni Staropoli (Quasi niente)

Progetto sonoro o musiche originali:

Gianluca Misiti (In Exitu) - [Le sue partiture sonore sono un linguaggio drammaturgico vitale negli spettacoli di Latini]

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L’Abisso (Davide Enia); Si nota alL’imbrunire (Lucia Calamaro)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell); Les époux (David Lescot)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Oblivion (Sarah Vanhee) - [Uno spettacolo sulL’eco-sostenibilità delle nostre vite, sulla rimozione attraverso lo scarto, il trauma, la disattenzione]; Saigon (Caroline Guiela Nguyen) - [Identità post coloniale, ricordi e memorie condensate in uno spettacolo che ricompone nella convivialità dei pasti il racconto di una nazione e di una generazione]

Premio Ubu alla carriera:

Marcello Sambati; Mimmo Cuticchio; Vetrano/Randisi

Premi speciali:

Riccione Teatro - [Per L’attività di scouting e di mappatura della scena drammaturgica contemporanea]; Spin Time Labs a Roma - [Un cantiere di rigenerazione umana e urbana, uno spazio abitativo e della creazione, un centro culturale polifunzionale in continuo divenire]; Ex Asilo Filangieri di Napoli e Scuola elementare del teatro ideata da Davide Iodice - [una comunità interdisciplinare, solidale, mutevole, aperta alla sperimentazione artistica, culturale, politica]


Referendario: Stefano de Stefano

Spettacolo di teatro:

Purgatorio (Martinelli/Montanari)

Spettacolo di danza:

Metamorphosis (Virgilio Sieni)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Agostino Riitano (Matera capitale della cultura 2019 - sezione spettacoli)

Regia:

Antonio Latella (Aminta)

Attrice o performer:

Maria Paiato (Madre Courage e i suoi figli)

Attore o performer:

Rosario Giglio (E pecché? E pecché? E pecché?)

Attrice o performer under 35:

Giuliana Bianca Vigogna (Aminta)

Attore o performer under 35:

Emanuele Turetta (Aminta)

Scenografia:

Carlo Sala (Angels in America)

Costumi:

Simone Mannino (E pecché? E pecché? E pecché?)

Disegno luci:

Simone De Angelis (Aminta)

Progetto sonoro o musiche originali:

Luigi Ceccarelli (Purgatorio)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Ronda degli ammoniti (Enzo Moscato)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Conversaciones con Mamà (Santiago Ovès e Jordi Galceran)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Zinc (Eimuntas Nekrosius)

Premio Ubu alla carriera:

Romeo Castellucci

Premi speciali:

Ex Asilo Filangieri di Napoli e Scuola elementare del teatro ideata da Davide Iodice


Referendario: Rodolfo di Giammarco

Spettacolo di teatro:

Aminta (Antonio Latella); Il ragazzo delL’ultimo banco (Jacopo Gassmann); Un nemico del popolo (Massimo Popolizio)

Spettacolo di danza:

Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni); Augusto (Alessandro Sciarroni)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Primavera dei Teatri)

Regia:

Antonio Latella (Aminta); Jacopo Gassmann (Il ragazzo delL’ultimo banco); Valter Malosti (Se questo è un uomo)

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo)

Attore o performer:

Davide Enia (L'Abisso); Roberto Latini (In Exitu); Lino Musella (The night writer)

Attrice o performer under 35:

Alice Raffaelli; Silvia Costa

Attore o performer under 35:

Emanuele Turetta; Alberto Malanchino

Scenografia:

Clelio Alfinito (La ronda degli ammoniti); Margherita Palli (Se questo è un uomo); Guido Buganza (Il ragazzo delL’ultimo banco)

Costumi:

Gianluca Falaschi (When the rain stops falling)

Disegno luci:

Luigi Biondi (When the rain stops falling)

Progetto sonoro o musiche originali:

Gup Alcaro (Se questo è un uomo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Si nota alL’imbrunire (Lucia Calamaro); In nome del padre (Mario Perrotta)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

The dead dogs (Jon Fosse); When the rain stops falling (Andrew Bovell); Scènes de violences conjugales (Gérard Watkins)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Kanata - Épisode I - La Controverse (Robert Lepage); Oblivion (Sarah Vanhee); Saigon (Caroline Guiela Nguyen)

Premio Ubu alla carriera:

Mimmo Cuticchio; Vetrano/Randisi; Roberto Herlitzka

Premi speciali:

Massimiliano Civica - [Per i suoi potenti monologhi]; La luna (Davide Iodice) - [Che per realizzare il suo spettacolo ha raccolto oggetti dimenticati di gente qualunque; Lucrezia Guidone - [Che per il Teatro Stabile d’Abruzzo ha fatto un adattamento e regia delL’Arminuta di Donatella Di Pietrantonio, oltre a esserne L’interprete]; Piccoli funerali (Maurizio Aloisio Rippa) - [Uno spettacolo che parla con incanto poetico dei morti]


Referendario: Vincenza Di Vita

Spettacolo di teatro:

L'anima buona del Sezuan (Elena Bucci) - [Per la regia, per le ricche scene e i magnifici costumi, per la corale e non semplice resa scenica, per la scelta del tema trattato: odierna riflessione sulla marionettizzazione umana a opera di un social capitalismo d'accatto]

Spettacolo di danza:

Do animals go to heaven? (Olimpia Fortuni) - [Per una volta al di là delle mode dietetiche, con attenta descrizione e sapiente drammaturgia, corpi di danzatori descrivono in maniera intelligente l'essere vivente che esplora il suo mondo, l'altro]

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Mario Perrotta (In nome del padre) - [In un tempo di così schiacciante discriminazione per il genere maschile questo spettacolo reca il senso di una ricerca di amore che non ha sesso, età o distinzione di ceto]

Attrice o performer:

Elena Bucci - [Per incarnare quella divinità antica totale che immaginiamo avesse il primo tra gli attori della storia del teatro]

Attore o performer:

Mario Perrotta (In nome del padre) - [È eclettico e puntuale interprete, ironico e impegnato, comico e tragico, restituisce umanità al suo stesso testo senza svilirne la regia, anzi rendendola viva grazia all'uso di corpo e voce ibridati nella scenografia originale]

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Costumi:

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Ronda degli Ammoniti (Enzo Moscato) - [Perché la poesia a teatro è urgente bisogno di cronaca]

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Kanata - Épisode I - La Controverse (Robert Lepage) - [per l'epica strutturazione di ogni dettaglio strutturale e per la accattivante resa scenica]

Premio Ubu alla carriera:

Premi speciali:

Maximilian La Monica (Editoria & Spettacolo) - [per sostenere il lavoro di molti autori teatrali italiani e stranieri, contribuendo con Editoria&Spettacolo a diffondere la cultura del libro stampato, nonostante i roghi metaforici dell'era digitale]


Referendario: Lorenzo Donati

Spettacolo di teatro:

L'Abisso (Davide Enia) - [L'urgenza del dire che diviene "scrittura dal vero" modulata in una forma teatrale distillata nei decenni]; Se questo è Levi (Luigi De Angelis) - [Calco delle idee e della persona Primo Levi]; Bugie bianche. Black dick (Alessandro Berti) - [Indagine sull'alterità che interroga e mette in crisi tutti noi bianchi borghesi acculturati]

Spettacolo di danza:

We want Miles, in a silent way (Gruppo Nanou) - [Esito maturo di un processo di ricostruzione della narrazione per via astratta fra luci sagomate, colori e sonorità percussive jazz]; <OTTO> 2003/2018 (Kinkaleri) - [Rimessa in vita dell'archivio e del repertorio, sguardo su come eravamo quindici anni fa per vederci meglio oggi]; Bermudas forever (MK)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Elena Di Gioia (Agorà) - [Per la direzione artistica della Stagione Agorà, esempio cristallino del possibile mescolamento fra centro e periferia]; Michele Mele (stabilemobile) - [L'azione curatoriale artistica creativa e critica fra Anagoor, gruppo nanou e altri diversi progetti]; Andrea Cerri (Progetto Fuori Luogo di La Spezia)

Regia:

Luigi De Angelis (Se questo è Levi); Licia Lanera (Cuore di cane) - [Corpo e voce che strabordano per contenere il racconto di Bulgakov, facendolo risuonare nel presente]

Attrice o performer:

Licia Lanera (Cuore di cane) - [Per la sua versatilità di possibilità espressive attorno alla letturatura di Bulgakov]; Paola Aiello (F. Perdere le cose) - [Presenza discreta fra le righe e nelle pieghe del racconto, capace di innervarlo di vita]

Attore o performer:

Roberto Magnani (Macbetto o la chimica della materia) - [Polifonico espressionista quasi cartoon eppure sempre consistente]; Alessandro Berti (Bugie bianche. Black dick) - [Fra presentazione e rappresentazione sul filo del colloquiale]; Mario Perrotta (In nome del padre) - [Per la sua via rappresentativa-finzionale di pregevole fattura, capace di mettere sul palco tre personaggi da lui scritti]

Attrice o performer under 35:

Marina Occhionero.

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri (Se questo è Levi) - [Presenza mimetica che presta corpo e vita a Primo Levi, come se questa "fuoriuscita" da sé fosse un atto di immediata naturalezza]

Scenografia:

Stefano Tè, Dino Serra e Massimo Zanelli (Moby Dick); Stefano Perocco di Meduna (L'anima buona del Sezuan) - [Per l'altrove a noi vicino della Cina di Brecht, immaginata da maschere e scene)

Costumi:

Ursula Patzak in collab. con Elena Bucci (L'anima buona del Sezuan)

Disegno luci:

Alessandro Pasqualini (Moby Dick); Fabio Saijz e Marco Valerio Amico (We want Miles, in a silent way); Gianni Staropoli (Quasi Niente).

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

F. Perdere le cose (Kepler-452) - [Per il racconto del "metodo" di ricerca e scrittura, che si fa impietosa e coraggiosa ammissione di un fallire]; L'Abisso (Davide Enia) - [Per l'intarsio fra vocazione documentaria e scrittura di auto-analisi]

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the Rain Stops Falling (Andrew Bovell) - [Saga famigliare con tratti fantasy che fa riflettere sui modi del raccontare storie a teatro]; Ex - que revienten los actores (Gabriel Calderón)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Requiem pour L. (Alain Platel – Fabrizio Cassol) - [Per la pittura di personaggi e voci attorno alla scomparsa e alla morta]; The Repetition - Histoire(s) du Theatre (Milo Rau); True Copy (BERLIN) - [Per il macchinario finzionale, quasi un mockumentary dal vivo]

Premio Ubu alla carriera:

Enzo Vetrano e Stefano Randisi; Mimmo Cuticchio

Premi speciali:

Trilogia tragica nel cimitero germanico al Passo della Futa (Archivio Zeta) - [Per il lavoro fra storia, memoria e attualità al cimitero militare germanico al Passo della Futa. Il loro è uno scavare indefesso nella letteratura teatrale che diviene viva scrittura scenica in spazi aperti, re-abitando l'appennino tosco-emiliano tutte le estati e portando sul Passo migliaia di spettatori. Un rinnovato mirabile urgente teatro di interazione sociale]; Rave Foster Wallace (Fanny & Alexander) - [Progetto che fa del nomadismo poetico di attori e gruppi la cifra possibile per scalare teatralmente uno dei classici della letteratura contemporanea, reinventandola e diffondendola come scrittura compiutamente teatrale]; Prove di autobiografia di Luca Ronconi (a cura di Giovanni Agosti)


Referendario: Renzo Francabandera

Spettacolo di teatro:

Aminta (Antonio Latella)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK); Graces (Silvia Gribaudi)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Virginia Sommadossi (Centrale Fies); Fabrizio Fiaschini (I Teatri del Sacro); Stefano Tè - Teatro dei Venti (Trasparenze Festival)

Regia:

Antonio Latella (Aminta); Davide Iodice (La luna)

Attrice o performer:

Paola Tintinelli (Duu mort in pe)

Attore o performer:

Lino Musella (The night writer); Alberto Astorri (Duu mort in pe); Michelangelo Dalisi (Aminta)

Attrice o performer under 35:

Alice Conti; Matilde Vigna; Marta Pizzigallo

Attore o performer under 35:

Daniele Fedeli

Scenografia:

Cikuska (Menelao); Tiziano Fario (La luna); Federico Biancalani (Edipo)

Costumi:

Raffaella Toni (Per il tuo bene)

Disegno luci:

Simone De Angelis (Aminta)

Progetto sonoro o musiche originali:

Maurizio Aloisio Rippa (Piccoli funerali)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Settanta volte sette (Collettivo Controcanto); Avevo un bel pallone rosso (Angela Demattè)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell); Sergio Blanco (El bramido de Du?sseldorf; Tebas land)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau)

Premio Ubu alla carriera:

Giancarlo Ilari; Renato Carpentieri; Giovanna Daddi/Dario Marconcini

Premi speciali:

Teatro di Rifredi; Teatro dei Venti; AWARE - La Nave degli Incanti (Gommalacca Teatro)


Referendario: Laura Gemini

Spettacolo di teatro:

Quasi niente (Deflorian/Tagliarini); Gli sposi (Frosini/Timpano)

Spettacolo di danza:

Ilinx (Simona Bertozzi); Waste Movements (Paola Bianchi)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Mauro Danesi (Orlando); Stefano Casi e Andrea Adriatico (Teatri di Vita); Michele Mele (stabilemobile)

Regia:

Deflorian/Tagliarini (Quasi niente); Carmelo Rifici (Avevo un bel pallone rosso); Luigi De Angelis (Se questo è Levi)

Attrice o performer:

Paola Tintinelli (Duu mort in pe); Paola Vannoni (Il racconto delle cose mai accadute); Silvia Gallerano (Happy Hour)

Attore o performer:

Roberto Scappin (Il racconto delle cose mai accadute); Stefano Cenci (Happy Hour); Alberto Astorri (Duu mort in pe)

Attrice o performer under 35:

Francesca Cuttica

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri

Scenografia:

Stefano Tè, Dino Serra e Massimo Zanelli (Moby Dick)

Costumi:

Disegno luci:

Gianni Staropoli (Quasi niente); Paolo Pollo Rodighiero (Waste Movements)

Progetto sonoro o musiche originali:

Fabrizio Modonese Palumbo (Waste Movements); Leila Gharib (Ghost)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Happy Hour (Cristian Ceresoli); Avevo un bel pallone rosso (Angela Demattè)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Les époux (David Lescot)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

I am Europe (Falk Richter)

Premio Ubu alla carriera:

Renato Carpentieri; Lenz Rifrazioni

Premi speciali:

Riccione Teatro; Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander); Istituto per il Teatro e il Melodramma (Fondazione Cini)


Referendario: Gigi Giacobbe

Spettacolo di teatro:

Marionette, che passione! (Carullo-Minasi) - [Spettacolo esaltante, oltremodo ironico sprizzante una verve divertita e divertente]

Spettacolo di danza:

La giara (Roberto Zappalà)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Primavera dei Teatri); Orazio Torrisi (Teatro Brancati); Maurizio Puglisi (Nutrimenti Terrestri)

Regia:

Roberto Andò (La Tempesta) - [Spettacolo che coinvolge la mente e il cuore, ricco di richiami culturali]; Andrée Ruth Shammah (Coltelli nelle galline) - [Un triangolo rurale con location contadine che possono ricondurci a certi drammi veristi di Verga e Capuana scatenati dalla gelosia e dall'ossessione ben puntualizzati dalla regia]; Andrea Baracco (Il Maestro e Margherita) - [Non era facile dirigere solo dieci attori nei panni di un centinaio di personaggi all'interno del romanzo e Baracco ha vinto la scommessa]

Attrice o performer:

Francesca Benedetti (Ecuba) - [Attrice d'una sensibilità unica e palpitante dalla voce profonda e ben portata in grado di emozionare e toccare l'anima]; Lunetta Savino (Non farmi perdere tempo) - [Solipsistica prova d'una grande attrice nei panni d'una donna malata terminale che tuttavia riesce a sorridere alla vita]; Carmen Panarello (Il gioco delle parti) - [Disperata, prorompente, fibrillante, erotica come una Lulu di Wedekind, sbucata fuori con quei suoi raffinati abiti vintage da alcuni dipinti espressionisti di Kirchner]

Attore o performer:

Sergio Basile (Ulisse. L’arte della fuga) – [Attore navigato dietro un microfono dal verbo chiaro e dall'infinita varietà di toni e suoni vocali]; Tuccio Musumeci (Fiat voluntas dei) – [Attore dalla comicità allo stato nascente degno continuatore della tradizione attoriale etnea]; Michele Riondino (Il Maestro e Margherita) – [funambolico interprete di Woland o Satana cui gli mancano solo lunghi canini per sembrare un collega di Dracula]

Attrice o performer under 35:

Alice Ingegneri; Viviana Romano; Simona Anastasio (Hamlet, the black gothic tragedy)

Attore o performer under 35:

Francesco Natoli (Marionette, che passione!); Simone Corso; Riccardo Ingegneri (Hamlet, the black tragedy)

Scenografia:

Davide Livermore (Elena) – [Al Teatro greco di Siracusa, ha trasformato L’intera orchestra (40x30 metri) con i suoi 25 mila litri di acqua in una sorta di piscina o d’un laghetto, agghindando poi la scena con un mega schermo (20x3 metri) su cui scorrevano immagini suggestive di eventi naturali, mentre a latere un brigantino inglese ottocentesco, per metà naufragato, affondava la sua prua in quelle acque popolate da coppe e spade dorate]; Bruno Soriato (La ragione del terrore) – [La minuscola scena raffigura L’interno d’una squallida stanza con tetto e lucernario, finestra, mobiletto, tavolo, poltroncina, un quadretto e pure una ?donna seduta? su una seggiolina, non quella di Copi, da far venire in mente quelle immagini tridimensionali dentro un cartoncino d’un libro per bambini che appaiono per incanto quando giri la pagina]; Cikuska (Menelao) – [La scena raffigura una sorta di altare politeista con un banco-sarcofago occupato da tre grossi tomi in primo piano e una sfilza di volti, ma

Costumi:

Gianluca Falaschi (Elena) – [Abiti scintillanti e seduttivi]; Marcella Salvo (Le troiane) – [Tutti i protagonisti indossavano abiti impolverati e/o incartapecoriti, come sbucati fuori da un day after o dalla Classe morta o Wielopole Wielopole di Kantor]; Raffaella Toni (Per il tuo bene) – [Ha fatto registrare un lungo applauso del pubblico, fra gli ooohhh di meraviglia, allorquando Laura Mazzi alzando ad un tratto la sua gonna, acconciandosela in un fiat sul viso, appariva alL’istante nel ruolo della nonna con occhiali, capelli bianchi e giacca di lana]

Disegno luci:

Angelo Linzalata (La tempesta)

Progetto sonoro o musiche originali:

Filippo La Marca (Ulisse. L’arte della fuga) – [Eccellenti le musiche eseguite dal vivo al pianoforte]; Andrea Chenna (Elena); Cettina Donato (Il mio nome è Caino) – [Al pianoforte in grado di spaziare dalla mitica Vitti ?na crozza a brani da lei stessa composti che accarezzavano le parole infuocate di Ninni Bruschetta nel ruolo d’uno spietato killer]

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Ulisse. L’Arte della fuga. Navigando da Bach a Dallapiccola (Auretta Sterrantino) – [Il maestro Mario Ruffini (presidente del Centro Studi Dallapiccola con sede nel Conservatorio Cherubini di Firenze) nella tavola rotonda che ne è seguita, è rimasto colpito e ha detto che quella della Sterrantino è ?Un’opera nuova, autonoma, che allarga il panorama dei lavori ruotanti attorno alL’Odissea di Omero?]; 82 pietre (Simone Corso); Miracolo (Giuseppe Massa) – [Un gioiellino di drammaturgia dalle aure beckettiane]

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Kanata - Épisode I - La Controverse (Robert Lepage) – [Ripercorre duecento anni della storia del Canada e racconta le oppressioni subite dagli indigeni da parte dei governanti canadesi. Notevole sempre la regia di Lepage, così pure musiche, luci e costumi, per uno spettacolo che somiglia ad un film giallo già visto o una puntata di CSI-Scena del crimine]

Premio Ubu alla carriera:

Umberto Orsini; Roberto Herlitzka; Toni Servillo

Premi speciali:

In nome del padre (Mario Perrotta) – [Primo capitolo d’una trilogia incentrata sulla famiglia di oggi, scritto-diretto-interpretato dallo stesso Perrotta che proseguirà nelle prossime stagioni indagando sulle figure delle madri e dei figli avendo come consulente alla drammaturgia lo psicoanalista, saggista e accademico italiano Massimo Recalcati]; Il manifesto della XX edizione di Primavera dei Teatri a Castrovillari (CS) – [Raffigurante due grandi ?ics? su superficie verde e un funambolo sul cavo d’acciaio con bombetta, farfalla e lunga asta in mano (foto di Tim Booth e progetto grafico di Entopan). Una metafora forse per come il Teatro nel nostro paese avanzi pericolosamente ad alte quote, talvolta con qualche volteggio di troppo, rischiando a volte di cadere in basso, certamente denudato da scene ingombranti e a volte anche dai costumi]


Referendario: Maddalena Giovannelli

Spettacolo di teatro:

Aminta (Antonio Latella)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK); Graces (Silvia Gribaudi); Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Michele Mele (stabilemobile) - [Per l'accompagnamento di due compagnie - Nanou e Anagoor - verso la piena "adultità" professionale]; Andrea Cerri - [per l'impegno nella produzione di giovani compagnie e sulla comunità del territorio a Fuori Luogo]

Regia:

Davide Livermore (Elena); Luigi de Angelis (Se questo è Levi)

Attrice o performer:

Paola Tintinelli (Duu mort in pe); Francesca Sarteanesi (Bella bestia)

Attore o performer:

Lino Musella (The Night Writer): Angelo di Genio (Angels in America)

Attrice o performer under 35:

Camilla Semino Favro; Elena Cotugno

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri

Scenografia:

Stefano Tè, Dino Serra e Massimo Zanelli (Moby Dick); Allievi delL’Accademia di Belle Arti di Brera Milano-Scuola di Scenografia e Costume coordinati da Edoardo Sanchi e Paola Giorgi in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Brera-Milano (Purgatorio); Marco Valerio Amico, Daniele Torcellini (We want miles, in a silent way)

Costumi:

Disegno luci:

Fabio Sajiz, Marco Valerio Amico (We want miles, in a silent way); Gianni Staropoli (Quasi niente)

Progetto sonoro o musiche originali:

Yes Soeur! (Augusto)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Bella Bestia (Luisa Bosi, Francesca Sarteanesi); L'indifferenza (Pablo Solari); Quasi Niente (Daria Deflorian, Antonio Tagliarini, Francesco Alberici)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Les époux (David Lescot)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau)

Premio Ubu alla carriera:

Marcello Sambati

Premi speciali:

Rave Foster Wallace (Fanny & Alexander) - [per la capacità di immaginare un nuovo rapporto tra narrativa e teatro, e per la capacità di abitare lo spazio con la parola]; "Prove di autobiografia" di Luca Ronconi (con il lavoro di squadra di Agosti, Gregori, Carlotto)


Referendario: Graziano Graziani

Spettacolo di teatro:

Il Maestro e Margherita (Andrea Baracco); When the rain stops falling (Lisa Ferlazzo Natoli); Si nota all'imbrunire (Lucia Calamaro)

Spettacolo di danza:

Mbira (Roberto Castello): Bermudas forever (MK); Bach Project (Aterballetto)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Elena Di Gioia (Agorà); Maura Teofili (Carrozzerie n.o.t); Michele Mele (stabilemobile)

Regia:

Andrea Baracco (Il Maestro e Margherita); Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling); Fabiana Iacozzilli (La classe)

Attrice o performer:

Licia Lanera (Cuore di cane); Giselda Ranieri (When the rain stops falling); Tania Garibba (Mbira)

Attore o performer:

Alessandro Pezzali (Il maestro e Margherita); Riccardo Goretti (Si nota all'imbrunire); Lino Musella (The night writer)

Attrice o performer under 35:

Marina Occhionero (Per il tuo bene)

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri (Se questo è Levi)

Scenografia:

Paola Villani (Il canto della caduta); Fiammetta Mandich (La classe); Marta Crisolini Malatesta (Il Maestro e Margherita)

Costumi:

Licia Lanera (Cuore di cane); Massimo Popolizio (Un nemico del popolo)

Disegno luci:

Gianni Staropoli (Quasi niente); Umile Vainieri (Si nota all'imbrunire); Vincent Longuemare (Cuore di cane)

Progetto sonoro o musiche originali:

Marco Zanotti, Zam Moustapha Dembélé (Mbira); Gianluca Misiti (In exitu); Giacomo Cuticchio (Medusa)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Si nota all'imbrunire (Lucia Calamaro); L'Abisso (Davide Enia)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Les époux (David Lescot); When The rain Stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau) ; António e Cleópatra (Tiago Rodrigues)

Premio Ubu alla carriera:

Giancarlo Ilari; Marcello Sambati; Franca Valeri

Premi speciali:

Progetto Levi (Fanny & Alexander); Aterballetto


Referendario: Gerardo Guccini

Spettacolo di teatro:

Do animals go to heaven? (Olimpia Fortuni); Moby Dick (Stefano Tè)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Attrice o performer:

Attore o performer:

Enzo Vetrano (Riccardo3)

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Costumi:

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Si nota alL’imbrunire (Lucia Calamaro); In nome del padre (Mario Perrotta)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Riccardo Caporossi - [Per parlare di un maestro delle immagini nello spazio]

Premi speciali:

Maurizio Lupinelli (Laboratorio Permanente - Nerval Teatro); Istituto per il Teatro e il Melodramma (Fondazione Cini) - [Per una continuità veneziana internazionale da Palladio a oggi]


Referendario: Katia Ippaso

Spettacolo di teatro:

Un nemico del popolo (Massimo Popolizio); When the rain stops falling (Lisa Ferlazzo Natoli); Se questo è un uomo (Valter Malosti)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK); Mbira (Roberto Castello)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Carlo Bruni (Maestri e Margherite); Tiziano Panici (Dominio Pubblico)

Regia:

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo); Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling); Valter Malosti (Se questo è un uomo)

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo); Marta Cuscunà (Il canto della caduta); Anna Della Rosa (Molière / Il Misantropo)

Attore o performer:

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo); Lino Musella (The night writer); Valter Malosti (Se questo è un uomo)

Attrice o performer under 35:

Marina Occhionero; Silvia Costa

Attore o performer under 35:

Luca Terracciano

Scenografia:

Alessandro Camera (I giganti della montagna); Fiammetta Mandich (La classe); Carlo Sala (When the rain stops falling)

Costumi:

Andrea Viotti (I giganti della montagna); Nick Ormerod (La tragedia del vendicatore)

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Alessandro Innaro e Marco Messina (Assedio)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Famiglia (Valentina Esposito); Who is the king (Lino Musella, Paolo Mazzarelli)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau)

Premio Ubu alla carriera:

Marcello Sambati; Mimmo Cuticchio; Piera Degli Esposti

Premi speciali:

Gigi Cristoforetti (Aterballetto); Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander); Animali Celesti – teatro d'arte civile


Referendario: Fausto Malcovati

Spettacolo di teatro:

Un nemico del popolo (Massimo Popolizio); Scene da Faust (Federico Tiezzi)

Spettacolo di danza:

Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Primavera dei Teatri)

Regia:

Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling)

Attrice o performer:

Licia Lanera (Cuore di cane)

Attore o performer:

Elio De Capitani (Angels in America)

Attrice o performer under 35:

Elena Cotugno

Attore o performer under 35:

Daniele Fedeli

Scenografia:

Gregorio Zurla (Scene da Faust)

Costumi:

Gianluca Falaschi (Orgoglio e pregiudizio)

Disegno luci:

Cesare Accetta (Se questo è un uomo)

Progetto sonoro o musiche originali:

Gup Alcaro (Se questo è un uomo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau)

Premio Ubu alla carriera:

Mimmo Cuticchio

Premi speciali:

Istituto per il Teatro e il Melodramma (Fondazione Cini)


Referendario: Lorenzo Mango

Spettacolo di teatro:

Purgatorio (Martinelli/Montanari)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Attrice o performer:

Attore o performer:

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Lorenzo Glejeses

Scenografia:

Costumi:

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Commedia con schianto (Liv Ferracchiati)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Marcello Sambati

Premi speciali:


Referendario: Gianni Manzella

Spettacolo di teatro:

Aminta (Antonio Latella); La tragedia del vendicatore (Declan Donnellan); When the rain stops falling (Lisa Ferlazzo Natoli)

Spettacolo di danza:

Bermuda forever (Michele Di Stefano / MK)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Natalia Di Iorio

Regia:

Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling)

Attrice o performer:

Pia Lanciotti (La tragedia del vendicatore)

Attore o performer:

Fausto Cabra (La tragedia del vendicatore); Ivan Alovisio (La tragedia del vendicatore)

Attrice o performer under 35:

Matilde Vigna (Aminta)

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Nick Ormerod (La tragedia del vendicatore); Maria Federica Maestri (La vida es sueño)

Costumi:

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Franco Visioli (Aminta)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Purgatorio (Marco Martinelli e Ermanna Montanari); La vida es sueño (Francesco Pititto - riscrittura)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Requiem pour L. (Alain Platel – Fabrizio Cassol)

Premio Ubu alla carriera:

Giovanna Daddi e Dario Marconcini

Premi speciali:

Piero Tauro - [fotografo di Macerie e tacchi a spillo e altre scene]


Referendario: Fernando Marchiori

Spettacolo di teatro:

La classe (Fabiana Iacozzilli)

Spettacolo di danza:

Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Scena Verticale - Primavera dei Teatri)

Regia:

Valer Malosti (Se questo è un uomo)

Attrice o performer:

Giuliana Musso (La scimmia); Milvia Marigliano (Lo psicopompo)

Attore o performer:

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo); Mario Perrotta (In nome del padre)

Attrice o performer under 35:

Elena Cotugno (Medea in via Milano)

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri (Se questo è Levi)

Scenografia:

Cikuska (Menelao)

Costumi:

Gianluca Falaschi (When the rain stops falling)

Disegno luci:

Luigi Biondi (When the rain stops falling)

Progetto sonoro o musiche originali:

Hubert Westkemper (Lo psicopompo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

In nome del padre (Mario Perrotta); Lo psicopompo (Dario De Luca)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Tebas Land (Sergio Blanco)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Kanata - Épisode I - La Controverse (Robert Lepage)

Premio Ubu alla carriera:

Mimmo Cuticchio; Renato Carpentieri; Franca Valeri

Premi speciali:

Istituto per il Teatro e il Melodramma (Fondazione Cini); Angelo Savelli - [Per il lavoro di traduzione e messa in scena di autori come Sergio Blanco e Josep Maria Miró e più in generale per l'attività di promozione della nuova drammaturgia]


Referendario: Enrico Marcotti

Spettacolo di teatro:

Aminta (Antonio Latella); Settanta volte sette (Collettivo Controcanto); La classe (Fabiana Iacozzilli)

Spettacolo di danza:

Joie de vivre (Simona Bertozzi)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Primavera dei Teatri)

Regia:

Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling); Valter Malosti (La monaca di Monza, Molière/Il misantropo); Massimo Popolizio (Un nemico del popolo)

Attrice o performer:

Laura Marinoni per "Elena", "John Gabriel Borkman" e "I promessi sposi"; Maria Paiato per "Un nemico del popolo"; Milvia Marigliano per "Lo psicopompo"

Attore o performer:

Massimo Popolizio per "Un nemico del popolo"; Michele Riondino per "Il maestro e Margherita"; Oscar De Summa per "L'ospite"

Attrice o performer under 35:

Giulia Odetto; Matilde Vigna

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Guido Fiorato (John Gabriel Borkman); Fiammetta Mandich (La classe)

Costumi:

Emanuela Dall'Aglio (Naturae)

Disegno luci:

Marco D'Andrea (John Gabriel Borkman)

Progetto sonoro o musiche originali:

Andrea Nicolini (John Gabriel Borkman); Hubert Westkemper (Lo psicopompo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Menelao (Davide Carnevali); Per il tuo bene (Pier Lorenzo Pisano); In nome del padre (Mario Perrotta)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

The curious incident of the dog in the night-time (Simon Stephens - da Mark Haddon); When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Imitation of life (Korne?l Mundruczo?); Evgenij Onegin (Rimas Tuminas)

Premio Ubu alla carriera:

Claudio Morganti; Renato Carpentieri; Riccardo Caporossi

Premi speciali:

Festival Tutti matti per Colorno; Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander); Il gruppo autogestito Tra un atto e l'altro


Referendario: Anna Laura Mariani

Spettacolo di teatro:

Angels in America (Ferdinando Bruni e Elio De Capitani); L'Abisso (Davide Enia)

Spettacolo di danza:

Le stagioni invisibili (Fabrizio Favale)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Cinzia De Felice (Trent'anni di Fortezza); Elena Di Gioia (Agorà)

Regia:

Ferdinando Bruni e Elio De Capitani (Angels in America); Enzo Vetrano e Stefano Randisi (Ombre folli)

Attrice o performer:

Silvia Gallerano (Happy hour)

Attore o performer:

Davide Enia (L'Abisso); Alessandro Berti (Bugie bianche. Black dick)

Attrice o performer under 35:

Carolina Cametti

Attore o performer under 35:

Daniele Fedeli (Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte)

Scenografia:

Carlo Sala (Angels in America); Paola Villani (Il canto della caduta)

Costumi:

Emanuela DalL’Aglio (Naturae)

Disegno luci:

Nando Frigerio (Angels in America)

Progetto sonoro o musiche originali:

Mirto Baliani (Una notte sbagliata); Marco Olivieri (Purgatorio - regia del suono)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Commedia con schianto (Liv Ferracchiati); La banalità del male (Paola Bigatto - riscrittura)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

The curious incident of the dog in the night-time (Simon Stephens - da Mark Haddon)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Imitation of life (Korne?l Mundruczo?)

Premio Ubu alla carriera:

Marco Baliani - [Regista, attore, drammaturgo, scrittore, pedagogo, che è alle origini di linguaggi teatrali innovativi, dal campo delL’animazione al teatro di narrazione]

Premi speciali:

Premio Scenario (Associazione Scenario); FAScinA - Forum Annuale delle Studiose di Cinema e Audiovisivi (con attenzione al teatro) - [Tutti i progetti fanno un lavoro originale, articolato, solido nei loro campi: in relazione a ciò che producono i/le giovani ogni anno in tutta Italia il primo progetto; per la creazione di un rapporto sano, coraggioso ed equilibrato col territorio il secondo; nel campo dei Gender Studies il terzo, che ha il proprio centro a Sassari ma ha saputo creare un ambiente aperto, non solo nazionale]


Referendario: Massimo Marino

Spettacolo di teatro:

Bugie bianche. Black dick (Alessandro Berti); L'Abisso (Davide Enia); Quasi niente (Deflorian/Tagliarini)

Spettacolo di danza:

Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni); Ultras sleeping dances (Cristina Kristal Rizzo); We want Miles, in a silent way (Gruppo Nanou)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Elena di Gioia (Agorà); Clara Cottino (Cooperativa teatrale CREST) - [per il lavoro di trincea a Taranto con il Crest]; Elisa Puleo - [per il lavoro per Compagnia Figli d'arte Cuticchio e per il festival La macchina dei sogni]

Regia:

Antonio Latella (Aminta); Luigi De Angelis (Se questo è Levi); Gianluca Guidotti e Enrica Sangiovanni (Pro e contra Dostoevskij)

Attrice o performer:

Monica Piseddu (Quasi niente); Daria Deflorian (Quasi niente)

Attore o performer:

Silvio Orlando (Si nota all'imbrunire); Alessandro Berti (Bugie bianche. Black dick); Davide Enia (L'Abisso)

Attrice o performer under 35:

Alice Raffaelli (The Baby Walk); Matilde Vigna (Aminta); Leda Kreider (Scene dal Faust)

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri (Se questo è Levi); Francesco Alberici

Scenografia:

Giuseppe Stellato (Aminta); Alessandro Marzetti e Armando Punzo (Naturae); Gianni Staropoli (Quasi niente)

Costumi:

Disegno luci:

Simone De Angelis (Aminta); Gianni Staropoli (Quasi niente); Fabio Sajiz, Marco Valerio Amico (We want miles, in a silent way)

Progetto sonoro o musiche originali:

Giacomo Cuticchio (Medusa) - [per il coraggio di scrivere un'opera rappresentata con la regia del padre Mimmo, con cantanti e figure e una vera orchestra, con musiche tra tradizione e innovazione]

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Si nota all'imbrunire (Lucia Calamaro); Bugie bianche. Black dick (Alessandro Berti); L'Abisso (Davide Enia)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Les époux (David Lescot)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

El bramido de Düsseldorf(Sergio Blanco); Imitation of life (Korne?l Mundruczo?)

Premio Ubu alla carriera:

Marcello Sambati; Dario Marconcini; Mimmo Cuticchio

Premi speciali:

Trilogia tragica nel cimitero germanico al Passo della Futa (Archivio Zeta) - [Da premiare il percorso nello Anzio e nella drammaturgia degli spettacoli estivi al Cimitero militare della Futa di Archivio zeta, un modo per reinventare il rito collettivo del teatro come meditazione sul presente nutrita del passato]; Premio Riccione - [per la promozione della drammaturgia]; Purgatorio (Teatro delle Albe) - [Ulteriore tappa di un teatro civile e di cittadinanza che interpreta gli spazi della città con al poesia di Dante]; Gaetano Ventriglia - [per il suo appartato lavoro di drammaturgia d'attore]


Referendario: Lucia Medri

Spettacolo di teatro:

Aminta (Antonio Latella); La classe (Fabiana Iacozzilli)

Spettacolo di danza:

Ultras sleeping dance (Cristina Kristal Rizzo)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Maura Teofili e Francesco Montagna (Carrozzerie N.O.T.); Andrea Paolucci e Micaela Casalboni (Teatro dell'Argine); Francesca D'Ippolito (Factory Compagnia Transadriatico; Nasca – Teatri di Terra; C.Re.S.Co. – Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea)

Regia:

Fabiana Iacozzilli (La classe); Antonio Latella (Aminta)

Attrice o performer:

Licia Lanera (Cuore di cane); Marta Cuscunà (Il canto della caduta); Giuliana Musso (La scimmia)

Attore o performer:

Woody Neri (Itaca per sempre); Gabriele Portoghese (Amleto); Michelangelo Dalisi (Aminta)

Attrice o performer under 35:

Camilla Semino Favro; Arianna Pozzoli; Elisa Pol

Attore o performer under 35:

Ludovico Rohl; Nicola Di Chio

Scenografia:

Paola Villani (Il canto della caduta); Fiammetta Mandich (La classe)

Costumi:

Chiara Defant (Excelsior)

Disegno luci:

Luigi Biondi (When the rain stops falling); Daniele Spanò e Luca Brinchi (Excelsior); Simone De Angelis (Aminta)

Progetto sonoro o musiche originali:

Tommaso Querzty Danisi (Cuore di cane): Franco Visioli (Aminta)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Famiglia (Valentina Esposito); Si nota all'imbrunire (Lucia Calamaro)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau) ; Cuckoo (Jaha Koo); Le tour du monde des danses urbaines en dix villes (Ana Pi, Cecilia Bengolea e François Chaignaud)

Premio Ubu alla carriera:

Antonio Tarantino; Franca Valeri; Mimmo Cuticchio

Premi speciali:

Grandi Pianure (Michele Di Stefano) - [Per le modalità attraverso cui ridefinisce la programmazione dedicata alla danza e per il rapporto sistemico intessuto con le istituzioni e gli spazi museali]; <OTTO> 2003/2018 (Kinkaleri) - [Perché dopo quindici anni continua ancora a porsi come interrogazione mai conclusa sulla creazione, L’autorialità e la fruizione]; Piero Tauro - [Perché da anni il suo sguardo fotografico sulla scena nazionale e internazionale è archivio di memoria]


Referendario: Leonardo Mello

Spettacolo di teatro:

Scene da Faust (Federico Tiezzi); Naturae. Ouverture (Armando Punzo); Un nemico del popolo (Massimo Popolizio)

Spettacolo di danza:

Mbira (Roberto Castello)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Primavera dei Teatri); Michele Mele (stabilemobile)

Regia:

Federico Tiezzi (Scene da Faust); Jacopo Gassmann (Il ragazzo dell'ultimo banco); Valer Malosti (Se questo è un uomo)

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo); Marta Cuscunà (Il canto della caduta)

Attore o performer:

Marco Baliani (Una notte sbagliata); Mario Perrotta (In nome del padre); Sandro Lombardi (Scene da Faust)

Attrice o performer under 35:

Elena Cotugno

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri

Scenografia:

Paola Villani (Il canto della caduta); Guido Buganza (Il ragazzo delL’ultimo banco)

Costumi:

Emanuela Dall'Aglio (Naturae); Gianluca Falaschi (Orgoglio e pregiudizio)

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Andrea Salvadori (Naturae. Ouverture); Gup Alcaro (Se questo è un uomo); Tommaso Q. Danisi (Cuore di cane)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

In nome del padre (Mario Perrotta)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

El chico de la última fila (Juan Mayorga)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Die Hamletmaschine (Sebastian Nübling)

Premio Ubu alla carriera:

Renato Carpentieri

Premi speciali:

Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander); Istituto per il Teatro e il Melodramma (Fondazione Cini); Roberta Carlotto - [per il rilancio del Centro teatrale Santacristina]


Referendario: Rossella Menna

Spettacolo di teatro:

Quasi niente (Deflorian/Tagliarini); Bugie bianche. Black dick (Alessandro Berti)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Silvia Pagliano (Teatro delle Albe); Elena Di Gioia (Agorà); Piersandra Di Matteo (Atlas of Transitions)

Regia:

Deflorian/Tagliarini (Quasi niente); Martinelli/Montanari (Purgatorio)

Attrice o performer:

Monica Piseddu (Quasi niente); Paola Aiello (F. Perdere le cose); Annamaria Ajmone (Combattimento)

Attore o performer:

Marco Mazzoni (The Situation. DOGOD - primo studio -); Lino Musella (The night writer); Alessandro Berti (Bugie bianche. Back dick)

Attrice o performer under 35:

Marina Occhionero; Sara Sguotti; Alice Raffaelli

Attore o performer under 35:

Nicola Galli; Valerio Sirna; Matteo Gatta

Scenografia:

Alessandro Marzetti e Armando Punzo (Naturae); Stefano Tè, Dino Serra e Massimo Zanelli (Moby Dick)

Costumi:

Emanuela Dall'Aglio (Naturae, Gianni e il gigante); Metella Raboni (Quasi niente)

Disegno luci:

Gianni Staropoli (Quasi niente)

Progetto sonoro o musiche originali:

Mirto Baliani (Gianni e il gigante)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Quasi Niente (Daria Deflorian, Antonio Tagliarini, Francesco Alberici); In nome del padre (Mario Perrotta)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

El bramido de Düsseldorf(Sergio Blanco); Imitation of life (Korne?l Mundruczo?)

Premio Ubu alla carriera:

Marcello Sambati

Premi speciali:

Ex Asilo Filangieri di Napoli e Scuola elementare del teatro ideata da Davide Iodice; Collana Linea ERT - Luca Sossella Editore; Atlas of Transitions; Riccione Teatro; Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander)


Referendario: Laura Novelli

Spettacolo di teatro:

Aminta (Antonio Latella) - [Per la raffinatezza di un impianto drammaturgico e registico che restituisce alla parola e all'attore tutta la loro forza evocativa e lirica]; The night writer. Giornale notturno (Jan Fabre) - [Lavoro dove si incontrano due energie creative molto diverse tra loro ma complementari nel realizzare un viaggio interiore insieme grottesco e viscerale]; Riccardo3. L'avversario (Vetrano/Randisi) - [Originale rilettura della tragedia shakespeariana intrisa di umori psicanalitici e moderni]

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK) - [Ennesima prova di maturità della compagnia e del coreografo Michele di Stefano, qui artefice di una vitale idea della danza come spazio espressivo aperto all'accoglienza dell'altro]

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Barbara Boninsegna e Dino Sommadossi (Centrale Fies Art Work Space) - [Emblematico modello di factory culturale ben radicata nel territorio e aperta a sperimentazioni innovative, che abbracciano ambiti quanto mai diversificati del fare artistico sostenendo talenti emergenti]

Regia:

Antonio Latella (Aminta) - [Lucida visione di un dramma pastorale che esalta la poesia di Tasso conferendole uno spessore del tutto nuovo]; Massimo Popolizio (Un nemico del popolo) - [Per l'organicità di una lettura quanto mai attuale dell'opera e il respiro grottesco ed epico che innerva l'intero spettacolo]

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo) - [Ancora una prova sublime per la grande attrice, qui chiamata a ricoprire un ruolo maschile affrontato con naturali levità e intelligenza espressiva]

Attore o performer:

Michelangelo Dalisi (Aminta) - [Prova di indubbia maturità dove l'attore attinge alle sue risorse vocali e mimetiche per consegnare al pubblico i versi di Tasso scanditi da una musicalità antica ma attualissima, a tratti efficacemente straniata]; Lino Musella (The night writer) - [Intenso affondo in un percorso fabulatorio di visioni e memorie innervato di straordinaria energia e di passaggi espressivi sottolineati da una mutevolezza attenta alle sfumature più lievi ma sempre carnale e vera]

Attrice o performer under 35:

Matilde Vigna (Aminta) - [Attrice capace di una vigorosa presenza vocale e scenica che qui rivela un talento già molto maturo]; Marta Pizzigallo - [Dotata di notevole energia espressiva, L’interprete conferma le sue indubbie qualità artistiche e L’originalità di uno stile molto personale]

Attore o performer under 35:

Daniele Fedeli (Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte) - [In un ruolo non facile, il giovane interprete si rivela consapevole delle tane angolature del suo personaggio e rifugge ogni tentazione macchiettistica]

Scenografia:

Carlo Sala (When the rain stops falling) - [Per la suggestione avvolgente di un assetto scenografico stilizzato e spoglio ma estremamente raffinato]; Fiammetta Mandich (La classe) - [Una macchina scenica che mette insieme marionette, piccoli oggetti, voci ed esseri umani in un'originalissima visione d'insieme]

Costumi:

Andrea Viotti (I giganti della montagna) - [Un tripudio di colori e di abiti elegantemente vistosi che regalano allo spettacolo un sapore circense e acremente grottesco]

Disegno luci:

Luigi Biondi (When the rain stops falling) - [Giochi alternati di ombre e chiarore che sanno sapientemente scandire i diversi passaggi meteorologici che accompagnano il testo]

Progetto sonoro o musiche originali:

Maurizio Aloisio Rippa (Piccoli Funerali) - [Lavoro dove musica e parola trovano un equilibrio perfetto nel raccontare un tema quanto mai universale]; Hubert Westkemper (La classe) - [Scatola sonora nella quale ogni piccolo rumore è funzionale alla situazione scenica stessa]

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Stranieri (Antonio Tarantino) - [Con lo sguardo sghembo di sempre e la maestria linguistica che gli è propria, il grande autore scava nel senso autentico dei rapporti umani interrogandosi (e interrogandoci) su chi sia realmente lo/uno straniero]; Si nota all'imbrunire (Lucia Calamaro) - [Ancora un testo dalla scrittura teatrale vivida, ritmata, impietosa, arguta, capace di risuonare dentro ciascuno di noi]

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell) - [Per l'urgenza e l'attualità della tematica affrontata e l'originalità dell'impianto drammaturgico]; Scènes de violences conjugales (Gérard Watkins) - [Testo che affronta un tema spinoso e oggi quanto mai necessario radiografando con lucido disincanto la vita di due coppie e la loro progressiva discesa agli inferi]

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau) - [Tra realtà e finzione un affondo nel crimine e nella responsabilità collettiva che rappresenta senza dubbio uno degli apici del lavoro di Rau]; António e Cleópatra (Tiago Rodrigues) - [Nell'apparente semplicità di un duello verbale, il regista costruisce un significativo gioco di rispecchiamenti e ambiguità]; The Prisoner (Peter Brook e Marie-Hélène Estienee) - [Ancora un apologo contemporaneo dai sapori antichi diretto con estrema asciuttezza e intima forza teatrale]

Premio Ubu alla carriera:

Renato Carpentieri; Giancarlo Ilari; Mimmo Cuticchio - [Tutti e tre questi grandi artisti hanno dedicato la loro vita al teatro con coerenza, desiderio/capacità di sperimentazione e profonda carica umana: rappresentano, ciascuno a modo proprio, un pezzo importante della storia della civiltà spettacolare italiana degli ultimi decenni]

Premi speciali:

Centro di Produzione Pupi e Fresedde (Teatro di Rifredi) - [Per il suo intenso lavoro di promozione della nuova drammaturgia internazionale e di autori ancora sconosciuti nel nostro Paese]; AWARE - La Nave degli Incanti (Gommalacca Teatro) - [Per la capacità di coinvolgimento del territorio e per la costruzione collettiva delL’intero percorso artistico]; Linda Dalisi - [Per il sensibile e maturo lavoro drammaturgico svolto sia nella riscrittura di testi d'autore sia nella stesura di opere originali]; Rassegna Tutto Esaurito! di Radio3-Rai (Laura Palmieri e Antonio Audino)


Referendario: Valeria Ottolenghi

Spettacolo di teatro:

Ombre folli (Vetrano/Randisi); Settanta volte sette (Collettivo Controcanto); In nome del padre (Mario Perrotta)

Spettacolo di danza:

Joie de vivre (Simona Bertozzi)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Primavera dei Teatri)

Regia:

Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling); Valter Malosti (La monaca di Monza; Molière / Il misantropo), Davide Livermore (Elena)

Attrice o performer:

Laura Marinoni (Elena; John Gabriel Borkman; I promessi sposi); Maria Paiato (Un nemico del popolo); Milvia Marigliano (Lo Psicopompo)

Attore o performer:

Fabio Marceddu (Alfonsina Panciavuota); Michele Riondino (Il maestro e Margherita); Oscar De Summa (L'ospite)

Attrice o performer under 35:

Giulia Odetto, Matilde Vigna

Attore o performer under 35:

I ragazzi di Collettivo Controcanto

Scenografia:

Guido Fiorato (John Gabriel Borkman)

Costumi:

Emanuela Dall'Aglio (Naturae)

Disegno luci:

Marco D'Andrea (John Gabriel Borkman)

Progetto sonoro o musiche originali:

Andrea Nicolini (John Gabriel Borkman), Hubert Westkemper (Lo psicopompo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Per il tuo bene (Pier Lorenzo Pisano); In nome del padre (Mario Perrotta)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

The curious incident of the dog in the night-time (Simon Stephens - da Mark Haddon); When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Imitation of Life (Korne?l Mundruczo?); Evgenij Onegin (Rimas Tuminas)

Premio Ubu alla carriera:

Claudio Morganti, Renato Carpentieri, Vetrano/Randisi

Premi speciali:

Tutti Matti per Colorno; Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander); Tra un atto e l'altro (Angela Malfitano e Francesca Mazza)


Referendario: Laura Palmieri

Spettacolo di teatro:

When the rain stops falling (Lisa Ferlazzo Natoli); La classe (Fabiana Iacozzilli); Quasi niente (Deflorian/Tagliarini)

Spettacolo di danza:

Bermudas Forever (MK); Mbira (Roberto Castello)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Kronoteatro (Terreni Creativi); Riccione Teatro (Premio Riccione); Teatro del Lemming (Festival Opera Prima)

Regia:

Lisa Ferlazzo Natoli (When the rains stops falling); Massimo Popolizio (Un nemico del popolo); Antonio Latella (Aminta)

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo); Licia Lanera (Cuore di cane); Milvia Marigliano (Lo psicopompo)

Attore o performer:

Lino Musella (The night writer); Michelangelo Dalisi (Aminta); Tommaso Cardarelli (Un nemico del popolo)

Attrice o performer under 35:

Camilla Semino Favro; Marina Occhionero; Clio Cipolletta; Maria Laila Fernandez

Attore o performer under 35:

Alberto Malachino; Andrea Argentieri

Scenografia:

Cikuska (Menelao); Fiammetta Mandich (La classe); Paola Villani (Il canto della caduta)

Costumi:

Gianluca Flaschi (When the rain stops falling) Gianluca Sbicca (Un nemico del popolo)

Disegno luci:

Luigi Biondi (When the rain stops falling; Un nemico del popolo); Gianni Staropoli (Quasi niente); Simone De Angelis (Aminta)

Progetto sonoro o musiche originali:

Franco Visioli (Aminta); Tommaso Q. Danesi (Cuore di cane); Francesca Cuttica e Leonardo Cabiddu (Quasi niente)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Si nota all'imbrunire (Lucia Calamaro); Lo psicopompo (Dario De Luca)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Scènes de violences conjugales (Gérard Watkins); Tebas Land (Sergio Blanco); Tout entière (Guillaume Poix)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

El bramido de Düsseldorf(Sergio Blanco); Imitation of Life (Korne?l Mundruczo?); The Repetition - Histoire(s) du Theatre (Milo Rau)

Premio Ubu alla carriera:

Enzo Vetrano e Stefano Randisi; Umberto Orsini; Franca Valeri

Premi speciali:

Collana Linea ERT – Sossella Editore; Premio Riccione (Riccione Teatro); Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander); #TrentannidiFortezza (Armando Punzo); Piero Tauro


Referendario: Lorenzo Pavolini

Spettacolo di teatro:

Un nemico del popolo (Massimo Popolizio); Quasi niente (Deflorian/Tagliarini); When the rain stops falling (Lisa Ferlazzo Natoli)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling); Lucia Calamaro (Si nota all'imbrunire)

Attrice o performer:

Elvira Frosini (Gli sposi); Monica Piseddu (Quasi niente); Maria Paiato (Un nemico del popolo)

Attore o performer:

Lino Musella (The night writer); Silvio Orlando (Si nota all'imbrunire); Daniele Timpano (Gli sposi)

Attrice o performer under 35:

Marina Occhionero

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Costumi:

Disegno luci:

Gianni Staropoli (Quasi niente)

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Si nota all'imbrunire (Lucia Calamaro); In nome del padre (Mario Perrotta)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell); Les époux (David Lescot)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Mimmo Cuticchio

Premi speciali:

Ex Asilo Filangieri di Napoli e Scuola elementare del teatro ideata da Davide Iodice; Luca Sossella Editore; Trilogia tragica nel cimitero germanico al Passo della Futa (Archivio Zeta); NEST - Napoli Est Teatro


Referendario: Enrico Pitozzi

Spettacolo di teatro:

Spettacolo di danza:

Joie de vivre (Simona Bertozzi); Metamorphosis (Virgilio Sieni); <OTTO> 2003/2018 (Kinkaleri)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Attrice o performer:

Attore o performer:

Roberto Latini (In Exitu)

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Lorenzo Bazzocchi (Kiva)

Costumi:

Disegno luci:

Simone Fini (Ilinx)

Progetto sonoro o musiche originali:

Francesco Giomi (Joie de vivre)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Mariangela Gualtieri

Premi speciali:

L'Arboreto - Teatro Dimora di Mondaino


Referendario: Andrea Pocosgnich

Spettacolo di teatro:

La classe (Fabiana Iacozzilli); Vanja (Álex Rigola); Settanta volte sette (Collettivo Controcanto)

Spettacolo di danza:

Augusto (Alessandro Sciarroni)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Francesca D'Ippolito (Factory Compagnia Transadriatico; Nasca – Teatri di Terra; C.Re.S.Co. – Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea); Francesca Corona (Short Theatre); Francesco Montagna (Allez Enfants!)

Regia:

Fabiana Iacozzilli (La classe); Michele Sinisi (Sei personaggi in cerca d'autore); Álex Rigola (Vanja)

Attrice o performer:

Giuliana Musso (La scimmia); Licia Lanera (Cuore di cane); Maria Paiato (Un nemico del popolo)

Attore o performer:

Michele Maccagno (Vanja); Ruben Rigillo (Vanja); Davide Enia (L'Abisso)

Attrice o performer under 35:

Anonietta Bello; Angelica Leo; Arianna Pozzoli

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri; Francesco Alberici

Scenografia:

Fiammetta Mandich (La classe); Stefano Tè, Dino Serra e Massimo Zanelli (Moby Dick)

Costumi:

Disegno luci:

Gianni Staropoli (Quasi niente); Raffaella Vitiello (La classe)

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Famiglia (Valentina Esposito); La scuola delle scimmie (Bruno Fornasari)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell); Les époux (David Lescot)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau) ; Cuckoo (Jaha Koo)

Premio Ubu alla carriera:

Antonio Tarantino; Vetrano/Randisi

Premi speciali:

Panorama Roma (Short Theatre); Allez Enfants! (Francesco Montagna); Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander)


Referendario: Walter Porcedda

Spettacolo di teatro:

Purgatorio (Martinelli/Montanari)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Martinelli/Montanari (Purgatorio)

Attrice o performer:

Elena Bucci (Nella lingua e nella spada)

Attore o performer:

Roberto Magnani (Macbetto)

Attrice o performer under 35:

Alice Conti

Attore o performer under 35:

Daniele Fedeli

Scenografia:

Allievi delL’Accademia di Belle Arti di Brera Milano-Scuola di Scenografia e Costume coordinati da Edoardo Sanchi e Paola Giorgi in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Brera-Milano (Purgatorio)

Costumi:

Allievi delL’Accademia di Belle Arti di Brera Milano-Scuola di Scenografia e Costume coordinati da Edoardo Sanchi e Paola Giorgi in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Brera-Milano (Purgatorio)

Disegno luci:

Fabio Sajiz (Purgatorio)

Progetto sonoro o musiche originali:

Camera (Progetto due); Luigi Ceccarelli (Purgatorio)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Walking Thérapie (N. Buysse, F. Murgia, F. Zenoni)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Yuri, a workout opera (Mara van Vlijmen); Quelques-uns le demeurent (A. Fandard); Estado Vegetal (Manuela Infante)

Premio Ubu alla carriera:

Eugenio Barba - [All'opera teatrale e al grande impegno per l'arte e la cultura]

Premi speciali:

Is Mascareddas - [Per il grande lavoro svolto in Sardegna e all'estero per far conoscere il teatro di figura]; Teatro di Rifredi - [Per l'importante opera di ricerca e diffusione svolto sulla nuova drammaturgia straniera]


Referendario: Andrea Porcheddu

Spettacolo di teatro:

Quasi niente (Deflorian/Tagliarini); L'Abisso (Davide Enia); Se questo è un uomo (Valter Malosti)

Spettacolo di danza:

Mbira (Roberto Castello)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Carlo Bruni (Maestri e Margherite); Tiziano Panici (Dominio Pubblico); Francesca D'Ippolito (Factory Compagnia Transadriatico; Nasca – Teatri di Terra; C.Re.S.Co. – Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea)

Regia:

Álex Rigola (Vanja); Valentina Esposito (Famiglia); Antonio Viganò (Otello Circus)

Attrice o performer:

Anna Della Rosa ex aequo Sara Bertelà (Molière / Il Misantropo)

Attore o performer:

Paolo Musio (Un nemico del popolo); Lino Musella (The night writer); Michele Maccagno (Vanja)

Attrice o performer under 35:

Silvia Costa; Antonietta Bello; Ludovica Apollonj Ghetti; Elena Cotugno

Attore o performer under 35:

Francesco Alberici

Scenografia:

Fiammetta Mandich (La classe); Carlo Sala (When the rain stops falling); Jan Fabre (The night writer)

Costumi:

Grazia Materia (Molière / Il Misantropo); Nick Ormerod (La tragedia del vendicatore); Andrea Viotti (I giganti della montagna)

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Famiglia (Valentina Esposito); Atlante dell'attore solitario (Marcello Sambati)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau)

Premio Ubu alla carriera:

Giancarlo Ilari; Marcello Sambati; Lucia Poli

Premi speciali:

Animali Celesti – teatro d'arte civile - [per L’attività sociale e artistica nel Parco di Coltano, nonostante il violento attacco della giunta comunale di Pisa che ha imposto tagli indecorosi]; UnterWasser - [giovane compagnia che si sta imponendo per la raffinata ricerca nel campo del teatro di figura]; Aterballetto - [per il respiro internazionale di una ricerca coreografica sempre di altissimo livello]; Carlo Cecchi - [per L’anomala, bellissima, attività pedagogica e per la capacità unica di attraversare testi classici rendendoli quanto mai contemporanei]; Mitipretese - [per la forza e la caparbietà di un collettivo tutto al femminile, di grandissimo spessore e di instancabile coraggio]; Ascanio Celestini - [per la forza, la determinazione, la creatività nel narrare pagine oscure della nostra storia recente inserendole in drammaturgie sempre originali, anche ironiche, ma sempre di grande nitore e efficacia]


Referendario: Maurizio Porro

Spettacolo di teatro:

La Monaca di Monza (Valter Malosti); Il ragazzo dell'ultimo banco (Jacopo Gassmann); Angels in America (Ferdinando Bruni e Elio De Capitani)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Jacopo Gassmann (Il ragazzo dell'ultimo banco); Renzo Martinelli (Lo straniero. Un funerale); Ferdinando Bruni e Elio De Capitani (Angels in America)

Attrice o performer:

Federica Fracassi (La Monaca di Monza); Laura Marinoni (I promessi sposi alla prova)

Attore o performer:

Gabriele Lavia (I giganti della montagna)

Attrice o performer under 35:

Giulia Viano (Angels in America)

Attore o performer under 35:

Daniele Fedeli (Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte)

Scenografia:

Alessandro Camera (I giganti della montagna); Nicolas Bovey (La monaca di Monza)

Costumi:

Andrea Viotti (I giganti della montagna)

Disegno luci:

Nicolas Bovey (La monaca di Monza)

Progetto sonoro o musiche originali:

Renzo Martinelli (Lo straniero. Un funerale)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

"Le opere di Testori" [nuove edizioni]; Si nota all'imbrunire (Lucia Calamaro)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Evgenij Onegin (Rimas Tuminas)

Premio Ubu alla carriera:

Bruni/De Capitani; Andree Ruth Shammah; Gabriele Lavia

Premi speciali:

ANAGOOR


Referendario: Jacopo Quadri

Spettacolo di teatro:

Quasi niente (Deflorian/Tagliarini); L'Abisso (Davide Enia)

Spettacolo di danza:

Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Settimio Pisano (Primavera dei Teatri)

Regia:

Valter Malosti (Se questo è un uomo); Fabiana Iacozzilli (La classe)

Attrice o performer:

Monica Piseddu (Quasi niente)

Attore o performer:

Marco Baliani (Una notte sbagliata)

Attrice o performer under 35:

Elena Cotugno

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Costumi:

Emanuela Dall'Aglio (Naturae)

Disegno luci:

Cesare Accetta (Se questo è un uomo)

Progetto sonoro o musiche originali:

Hubert Westkemper (Lo psicopompo); Gup Alcaro (Se questo è un uomo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Nel nome del padre (Mario Perrotta)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau)

Premio Ubu alla carriera:

Mimmo Cuticchio

Premi speciali:

Istituto per il Teatro e il Melodramma (Fondazione Cini); Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander)


Referendario: Elisabetta Reale

Spettacolo di teatro:

La classe (Fabiana Iacozzilli); Moby Dick (Stefano Tè)

Spettacolo di danza:

Bermudas forever (MK); Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Teatro dei Venti (Trasparenze festival); Francesca D'Ippolito (Factory; Nasca); Scena Verticale (Europe Connection)

Regia:

Enzo Vetrano e Stefano Randisi (Riccardo3); Marco Martinelli e Ermanna Montanari (Purgatorio)

Attrice o performer:

Milvia Marigliano (Lo Psicopompo); Maria Paiato (Un nemico del popolo); Laura Mazzi (Per il tuo bene)

Attore o performer:

Lino Musella (The night Writer)

Attrice o performer under 35:

Marina Occhionero (Per il tuo bene); Matilde Vigna (Aminta)

Attore o performer under 35:

Alessandro Bay Rossi (Per il tuo bene)

Scenografia:

Stefano Tè, Dino Serra e Massimo Zanelli (Moby Dick); Cikuska (Menelao); Fiammetta Mandich (La classe)

Costumi:

Raffaella Toni (Per il tuo bene); Emanuela dall'aglio (Naturae); Mela Dell'Erba (Riccardo3)

Disegno luci:

Gianni Staropoli (Quasi niente); Max Mugnai (Riccardo3)

Progetto sonoro o musiche originali:

Hubert Westkemper (Lo Psicopompo)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Lo psicopompo (Dario De Luca); Per il tuo bene (Pier Lorenzo Pisano)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Renato Carpentieri; Mimmo Cuticchio; Enzo Vetrano/Stefano Randisi

Premi speciali:

Trilogia tragica nel cimitero germanico al Passo della Futa (Archivio Zeta); Progetto Primo Levi (Fanny & Alexander); trittico "Santa Samantha Vs" (Rosario Palazzolo)


Referendario: Gherardo Vitali Rosati

Spettacolo di teatro:

Settanta volte sette (Collettivo Controcanto) - [Un lavoro che ti tiene per Un’ora incollato alla scena, facendoti sentire parte del dramma che sconvolge la vita di due famiglie. Il testo tagliente risulta un perfetto abito su misura per i suoi interpreti]; Vanja. Scene di vita (Álex Rigola) - [I personaggi di Cechov diventano nostri compagni di viaggio e ne condividiamo dolori ed emozioni. Un lavoro perfettamente oliato dove tutti gli ingredienti risultano perfetti]; Il Massacro del Circeo (Filippo Renda) - [Un ritmato gioco al massacro, un sottile percorso psicologico con quattro ottimi interpreti e una regia sapiente ed essenziale]

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Álex Rigola (Vanja) - [Per aver realizzato Un’ora di verità dove il confine tra spettatori e attori non esiste, creando anche negli osservatori L’illusione di vivere alL’interno del mondo di Cechov/Rigola]; Clara Sancricca (Settanta volte sette) - [Per aver saputo guidare un lavoro approfondito dove tutti gli elementi – dal testo alla recitazione – risultano intrinsecamente interconnessi e sempre convincenti ed emozionanti]; Edoardo Zucchetti (Wasted) - [Ha saputo creare uno spettacolo incalzante, che trova ritmo e dolore grazie a una solida struttura dove scene, attori, testo e sound costruiscono un giusto amalgama che riesce a smuovere il suo pubblico]

Attrice o performer:

Adriana Asti (La ballata della Zerlina) - [Quasi immobile, in un contesto scenico che poco la aiuta, L’attrice sa calibrare magistralmente tono e sonorità della voce, costruendo una appassionante partitura interpretativa che restituisce con forza le emozioni e i dolori del testo]; Silvia Gallerano (Happy hour) - [Attrice straordinaria, che sa trasformarsi continuamente, giocando con mille smorfie facciali, cambiando voci e accenti per evocare mille personaggi]; Laura Mazzi (Per il tuo bene) - [Ottima e sempre credibile, sa emozionare e trasformarsi fra i personaggi che interpreta, senza mai calcare troppo la sua interpretazione]

Attore o performer:

Michele Maccagno (Vanja) - [Un attore profondo e straordinariamente intenso, che sa ben trasmettere quella sensazione di sconfitta del personaggio del titolo, un Vanja che qui si chiama Michele]; Marco Cacciola (Per il tuo bene) - [Interpretazione tagliente di due personaggi, entrambi credibili e ben sfaccettati]; Stefano Cenci (Happy Hour) - [Alle prese con numerosi personaggi, risulta sempre convincente e incisivo]

Attrice o performer under 35:

Arianna Primavera (Il massacro del Circeo) - [Interpretazione realistica e toccante che sa suscitare empatia e coinvolgimento in un lavoro noir e grottesco. Precisa e sottile, L’attrice riesce a trovare un perfetto equilibrio senza mai scadere nel caricaturale]

Attore o performer under 35:

Cristiano Dessì (Wasted) - [Un attore che sa trasmettere il profondo disagio del suo Danny anche con un ottimo uso del corpo, contorcendosi continuamente, ma senza mai esagerare]; Luca Mammoli (Il massacro del Circeo) - [Interpretazione sottile e calibrata che sa trasformarsi con il progressivo degenerare del personaggio]; Lorenzo Terenzi (Wasted) - [Lorenzo Terenzi restituisce con grande verità le dolorose battute del suo Ted, in una recitazione coinvolgente e precisa]

Scenografia:

Fiammetta Mandich (La classe) - [Pupazzi e altri oggetti di scena ci accompagnano in un modo poetico e visionario ma allo stesso tempo estremamente reale]; Dimitri Milopulos (PSICOSI 4:48) - [Una scena esteticamente bellissima e straordinariamente funzionale al dramma di Sarah Kane]

Costumi:

Raffaella Toni (Per il tuo bene) - [Costumi geniali e creativi, capaci anche di trasformarsi, permettendo ad una sola interprete di muoversi rapidamente fra più personaggi]

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Happy Hour (Cristian Ceresoli) - [Testo rimato, brillante e incisivo, che sa creare un futuro distopico, dove un nuovo totalitarismo si afferma sotto gli occhi divertiti di due ragazzini. Un mondo grottesco e surreale, dove niente è normale ma tutto (o quasi) è minacciosamente vicino alla nostra realtà]; Settanta volte sette (Collettivo Controcanto) - [Una tragedia capitata per caso raccontata con uno sguardo originale e tagliente, un testo ben assemblato che non si dimentica]; Il massacro del Circeo (Elisa Casseri e Filippo Renda) - [Un sottile gioco al massacro, uno studio sulla psicologia e la cattiveria umana, che si muove sulla falsariga della tragedia del Circeo]

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Vanja. Scene di vita (Àlex Rigola) - [Una riscrittura di Cechov che sa rendere il testo estremamente vicino a noi senza perdere la forza delL’originale. Gli attori sembrano parlare di se stessi ma pian piano prendono vita i temi e i personaggi dello Zio Vanja]; Nerium Park (Josep Maria Mirò) - [Mirò riesce a creare Un’incisiva immagine della crisi dei nostri tempi, condensando nella storia vari aspetti della recessione. Un condominio di lusso inizia a sgretolarsi proprio come il rapporto di coppia fra i due protagonisti, unici abitanti della struttura]; Wasted (Kate Tempest) - [Un testo sorprendente che sa raccontare una generazione di sconfitti, che ha visto svanire sogni e speranze. Tre esclusi, come tanti altri, che riescono a trovare un sorriso solo nella droga e nelL’alcool]

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Fashion Freak Show (Jean Paul Gaultier) - [Travolgente e visionario spettacolo che mischia sapientemente musica, danza, videoproiezioni e recitazione]; See primark and die! (Colin Watkeys) - [La storia di una donna innamorata dello shopping, che collassa proprio nel grande magazzino di abbigliamento. Un intenso spettacolo che ci propone una seria riflessione su una certa nevrosi del comprare e suggerisce anche qualche via per uscirne]

Premio Ubu alla carriera:

Maurizio Scaparro - [Un entusiasmante percorso artistico scandito da splendidi testi, grandi interpreti, viaggi internazionali. Nelle sue regie, il maestro ha saputo entusiasmare, appassionare, emozionare il suo pubblico con spunti di riflessione, sprazzi di leggerezza, attimi di poesia]; Adriana Asti - [Attrice icona che ha sempre saputo combinare il suo incredibile talento tecnico con una buona dose di dolcezza e umanità. Spesso diretta da grandi maestri del Novecento ha dato vita a personaggi memorabili della recente storia del teatro]

Premi speciali:


Referendario: Ira Rubini

Spettacolo di teatro:

Angels in America (Ferdinando Bruni e Elio De Capitani); The night writer (Jan Fabre); Se questo è un uomo (Valter Malosti)

Spettacolo di danza:

First love (Marco D'Agostin); La giara (Roberto Zappalà); Parete nord (Michele Di Stefano)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Umberto Angelini (Triennale Teatro Milano)

Regia:

Ferdinando Bruni e Elio De Capitani (Angels in America); Jan Fabre (The night writer); Valter Malosti (Se questo è un uomo)

Attrice o performer:

Monica Piseddu (Quasi niente); Anna Della Rosa (Accabadora)

Attore o performer:

Paolo Pierobon (Cuore di cane); Lino Musella (The night writer)

Attrice o performer under 35:

Teatro dei Gordi (Visite); Viola Graziosi (Penthy sur la bande)

Attore o performer under 35:

Teatro dei Gordi (Visite); Angelo Di Genio (Angels in America; Libri da ardere); Daniele Fedeli (Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte)

Scenografia:

Guido Buganza (Il ragazzo dell'ultimo banco); Margherita Palli (Se questo è un uomo)

Costumi:

Ilaria Ariemme (Visite)

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Teho Teardo (Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte); Lorenzo Bianchi Hoesch (Parete nord); Paolo Fresu (Tempo di Chet)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Quasi Niente (Daria Deflorian, Antonio Tagliarini, Francesco Alberici); Visite (Giulia Tollis, Riccardo Pippa)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell); El chico de la última fila (Juan Mayorga); The curious incident of the dog in the night-time (Simon Stephens - da Mark Haddon)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Kanata - Épisode I - La Controverse (Robert Lepage); La plaza (El Conde de Torrefiel); La Mélancolie des Dragons (Philippe Quesne)

Premio Ubu alla carriera:

Umberto Orsini; Eugenio Barba; Ivana Monti

Premi speciali:

Associazione ARREVUOTO - Napoli


Referendario: Rodolfo Sacchettini

Spettacolo di teatro:

Se questo è Levi (Luigi De Angelis); Un nemico del popolo (Massimo Popolizio)

Spettacolo di danza:

<OTTO> 2003/2018 (Kinkaleri); Do animals go to heaven? (Olimpia Fortuni); Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Franco D'Ippolito (Teatro Metastasio); Giuseppe Piscaglia (Festival cento scale); Elena Di Gioia (Agorà)

Regia:

Luigi De Angelis (Se questo è Levi); Michele Sinisi (Cenacolo 12+1); Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling)

Attrice o performer:

Maria Paiato (Un nemico del popolo); Lucrezia Guidone (L'arminuta)

Attore o performer:

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo); Ivan Alovisio (La tragedia del vendicatore); Roberto Magnani (Purgatorio)

Attrice o performer under 35:

Marina Occhionero; Claudia Caldarano; Silvia Costa

Attore o performer under 35:

Andrea Argentieri

Scenografia:

Allievi Accademia Belle Arti di Brera (Purgatorio); Gregorio Zurla (Scene da Faust)

Costumi:

Disegno luci:

Gianni Pollini (Scene da Faust); Gianni Staropoli (Quasi niente); Fabio Saijz e Marco Valerio Amico (We want Miles, in a silent way)

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia); Bugie bianche. Black dick (Alessandro Berti); F. Perdere le cose (Kepler-452)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Franca Valeri; Bustric (Sergio Bini); Carlo Quartucci

Premi speciali:

Riccione Teatro - [Per il complesso delle attività e lo sforzo di contribuire a una cultura teatrale viva]; Rave Foster Wallace (Fanny & Alexander) - [Opera corale di attraversamento spericolato tra teatro e letteratura]; "Prove di autobiografia" di Luca Ronconi (curatela straordinaria di Giovanni Agosti); Roberta Carlotto - [Per il rilancio del Centro teatrale Santacristina]


Referendario: Attilio Scarpellini

Spettacolo di teatro:

Spettacolo di danza:

Mbira (Roberto Castello)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Lisa Ferlazzo Natoli (When the rain stops falling); Andrea Baracco (Il maestro e Margherita)

Attrice o performer:

Attore o performer:

Alessandro Pezzali (Il maestro e Margherita)

Attrice o performer under 35:

Marina Occhionero

Attore o performer under 35:

Francesco Alberici

Scenografia:

Stefano Tè, Dino Serra e Massimo Zanelli (Moby Dick)

Costumi:

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Si nota all'imbrunire (Lucia Calamaro); L'Abisso (Davide Enia)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau)

Premio Ubu alla carriera:

Marcello Sambati

Premi speciali:

Riccione Teatro - [Per la diverse prospettive aperte sulla drammaturgia italiana]; Gigi Cristoforetti - [Per il rinnovamento di Aterballetto - Fondazione Nazionale della Danza]


Referendario: Michele Sciancalepore

Spettacolo di teatro:

L'Abisso (Davide Enia); When the rain stops falling (Lisa Ferlazzo Natoli); Elena (Davide Livermore)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo); Valerio Binasco (Amleto); Daniela Nicosia (Elettra)

Attrice o performer:

Tania Garribba (When the rain stops falling); Lucilla Giagnoni (Magnificat)

Attore o performer:

Marco Baliani (Una notte sbagliata)

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Alessandro Camera (I giganti della montagna)

Costumi:

Gianluca Falaschi (Orgoglio e pregiudizio)

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

In nome del padre (Mario Perrotta)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

When the rain stops falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Premio Ubu alla carriera:

Marco Baliani; Armando Punzo; Valerio Binasco

Premi speciali:

Fontamara (da Ignazio Silone; r. Antonio Silvagni) - [Realtà nascoste / nuove compagnie]


Referendario: Giulio Sonno

Spettacolo di teatro:

La classe (Fabiana Iacozzilli) - [Per la commistione di forme e linguaggi che trasfigura con toccante, ironico, dolente espressionismo materiale autobiografico e orfanilità storica di una generazione di epigoni coatti e traditi] – Edipo (Michele Sinisi) - [Una rivisitazione completamente destrutturata eppure filologica del mitologema di Edipo, a noi noto per la traduzione teatrale sofoclea, che Sinisi sventra e sviscera con apparente trasandatezza, rivelando così in realtà i gangli fondamentali dell'organismo teatro] – Settanta volte sette (Collettivo Controcanto) - [Senza mai cadere nel patetismo, il Collettivo dà vita a un teatro di drammi privati e crisi sociali, dalla fine composizione drammaturgica (in particolar modo nello sviluppo temporale), interpretato con encomiabile e rara semplicità]

Spettacolo di danza:

Nudità (Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni) - [Per la grazia del gesto fragile. Perdere i contorni di agire ed essere agiti. Di azione e rappresentazione. Un incontro fertile fra due maestri che mostra l'inveterata necessità di un dialogo consapevole fra tradizione e desiderio di innovazione] – Posare il tempo (Claudia Catarzi) - [L'indagine spaziale di Catarzi supera le strutture bi- e tri-dimensionali, affiorando in una concezione totale che tra rigore e delicatezza attiene alla quarta dimensione dello spazio-tempo]

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Kronoteatro per Terreni Creativi (Albenga) - [Esempio tra i più virtuosi e partecipati a livello nazionale di festival decentrati, che non applica pregiudizi sul pubblico della provincia ma propone artisti innovativi, portando gli spettacoli in spazi inusuali quali le serre delle aziende agricole locali] – TeatrInGestazione per AltoFest (Napoli) - [Un'idea di drammaturgia civica in grado di creare relazioni e connessioni dall'alto potenzialo politico-artistico.] – Teatro del Lemming per Opera Prima (Rovigo) - [Risorto dopo anni di chiusura, il festival non solo offre una proposta teatrale contemporanea altrimenti inesistente, ma coinvolge artisti di diverse generazioni stimolando e valorizzando la continuità storica vivente del patrimonio performativo nazionale]

Regia:

Fabiana Iacozzilli (La classe)

Attrice o performer:

Laura Mazzi (Per il tuo bene) - [Per la ricchezza di registri che elude con pregevole autoironia il diffuso ricorso a drammatizzazioni posticce] – Federica Santoro (Hedvig) - [Con voce anodina, de-caratterizzata, movenze dimesse, gesti apparentemente fuori luogo se non addirittura risibili, Santoro imprime tensione drammatica inaspettata e sorprendente all'opera ibseniana detonandone meticolosamente tutti i terrori sotterranei]

Attore o performer:

Simone Perinelli (Yorick Reloaded) - [Istrionismo e fragilità: con Yorick [reloaded] Perinelli conferma il proprio talento, ribadendo testardamente l'autonomia di un percorso che, sebbene faccia della porosità pop un cardine, acquisisce di produzione in produzione distintiva originalità] – Michele Sinisi (Edipo) – Enzo Vetrano (Riccardo3; Ombre folli) - [Semplicemente uno dei più grandi attori italiani. Si fatica a credere che colleghi ben più sforniti di maestria, talento e grazia siano già stati premiati e Vetrano no]

Attrice o performer under 35:

Collettivo Controcanto – Marina Occhionero – Alice Raffaelli

Attore o performer under 35:

Alessandro Bay Rossi – Collettivo Controcanto – Edoardo Sorgente

Scenografia:

Federico Biancalani (Edipo) – Fiammetta Mandich (La classe) – Cikuska (Menelao)

Costumi:

Les Libellules Studio (Pro e contra Dostoevskij) – Raffaella Toni (Per il tuo bene)

Disegno luci:

Max Mugnai (Riccardo3) – Gianni Staropoli (Quasi niente)

Progetto sonoro o musiche originali:

Francesca Cuttica (Quasi niente) – Tommaso Qzerty Danisi (Cuore di cane) – Generazione Eskere (Domino)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Bugie bianche. Black dick (Alessandro Berti) - [Berti affonda nelle questioni razziali senza ripararsi nel consueto paravento di buoni sentimenti multiculturalisti di tanto troppo teatro contemporaneo entusiasta di servire la pappa pronta del fardello delL’uomo bianco o del diverso è bello] – Settanta volte sette (Collettivo Controcanto) – La classe (Fabiana Iacozzilli)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Tebas Land (Sergio Blanco) – The dead dogs (Jon Fosse) – Les époux (David Lescot)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

António e Cleópatra (Tiago Rodrigues) - [A qualcuno potrà sembrare un esercizio di stile, ma nella sua straniante evocazione di un teatro totalmente svelato Rodrigues tocca con mano L’essenza profonda di quest?arte: chi è a parlare di chi? e per chi? e a chi?] – El bramido de Düsseldorf(Sergio Blanco) - [Rivitalizzando un ormai sclerotizzato e secolarizzato approccio postmoderno, Blanco ricolloca al centro del fare teatro la questione della rappresentazione, del suo significato, delle sue possibilità e verità] – The Repetition – Histoire(s) du Theatre (Milo Rau)

Premio Ubu alla carriera:

Marcello Sambati – Franca Valeri – Vetrano/Randisi

Premi speciali:

Maurizio Aloisio Rippa (Piccoli funerali) - [Né spettacolo né concerto, questa «cosa» – come la chiama il suo stesso artefice – è un requiem collettivo di rara delicatezza] – Album dei Giuramenti. Tavole dei Giuramenti di Teatro Valdoca (Quodlibet) – Progetto triennale Il Passato Imminente (Lenz Fondazione)


Referendario: Alessandro Toppi

Spettacolo di teatro:

La classe (Fabiana Iacozzilli); Piccoli funerali (Maurizio Rippa); Quasi niente (Deflorian/Tagliarini)

Spettacolo di danza:

First Love (Marco D'Agostin); Humana Vergogna (Silvia Gribaudi); <OTTO> 2003/2018 (Kinkaleri)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Cira Santoro (Teatro Laura Betti); Hilenia De Falco/Vincenzo Ambrosino (Interno 5); Flavia Armenzoni, Alessandra Belledi, Beatrice Baruffini (Teatro delle Briciole)

Regia:

Filippo Dini (Così è se vi pare); Davide Iodice (La luna); Michele Sinisi (Sei personaggi in cerca d'autore)

Attrice o performer:

Valentina Picello (Orgoglio e pregiudizio); Elena Arvigo (Le troiane); Paola Tintinelli (Duu mort in pe)

Attore o performer:

Alberto Astorri (Duu mort in pe); Lino Musella (The Night Writer); Ciro Masella (Tebas land)

Attrice o performer under 35:

Barbara Mazzi (Senza famiglia; Platonov); Elena Cotugno (Medea a Milano); Dalila Cozzolino (The Speaking Machine)

Attore o performer under 35:

Vincenzo Nemolato (White Rabbit Red Rabbit); Edoardo Sorgente (Per il tuo bene); Fabrizio Falco

Scenografia:

Gianni Staropoli (Quasi niente); Bruno Soriato (La ragione del terrore); Simone Mannino (E pecché? E pecché? E pecché?)

Costumi:

Gianluca Falaschi (Orgoglio e pregiudizio); Gregorio Zurla (Scene da Faust); Daniela Ciancio (Erodiade)

Disegno luci:

Pasquale Mari (E pecché? E pecché? E pecché?); Luigi Biondi (Il nemico del popolo; When the Rain Stops Falling); Cesare Accetta (Erodiade)

Progetto sonoro o musiche originali:

Hubert Westkemper (La classe); Tommaso Qzerty Danisi (Cuore di cane); Gianluca Misiti (In exitu)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

E pecché? E pecché? E pecché? (Linda Dalisi); L'Abisso (Davide Enia); Per il tuo bene (Pier Lorenzo Pisano)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Tout entière (Guillaume Poix); Tebas Land (Sergio Blanco); When the Rain Stops Falling (Andrew Bovell)

Spettacolo straniero presentato in Italia:

The Repetition - Histoire(s) du Theatre (Milo Rau); Imitation of Life (Korne?l Mundruczo?); Granma. Metales de Cuba (Rimini Protokoll)

Premio Ubu alla carriera:

Renato Carpentieri; Giancarlo Ilari; Giovanna Daddi/Dario Marconcini

Premi speciali:

Teatro TIP (Dario Natale); Nuovo Teatro Sanità (Mario Gelardi); Il teatro da mangiare (Teatro delle Ariette)


Referendario: Elisa Guzzo Vaccarino

Spettacolo di teatro:

Spettacolo di danza:

Excelsior (Salvo Lombardo)

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

I Teatri di Reggio Emilia; Teatro Comunale di Ferrara

Regia:

Attrice o performer:

Attore o performer:

Attrice o performer under 35:

Attore o performer under 35:

Scenografia:

Costumi:

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Kingdom (Agrupación Señor Serrano); Achterland (Anne Teresa de Keersmaeker); Icon (Sidi Larbi Cherkaoui); Every Body Electric (Doris Uhlich)

Premio Ubu alla carriera:

Ohad Naharin

Premi speciali:


Referendario: Silvana Zanovello

Spettacolo di teatro:

John Gabriel Borkman (Marco Sciaccaluga)

Spettacolo di danza:

Curatrice/Curatore o Organizzatrice/Organizzatore:

Regia:

Marco Sciaccaluga (La favola del principe Amleto)

Attrice o performer:

Attore o performer:

Lino Guanciale (After Miss Julie)

Attrice o performer under 35:

Giada Fasoli (La favola del principe Amleto)

Attore o performer under 35:

Simone Cammarata; Gianmarco Mancuso (La favola del principe Amleto)

Scenografia:

Guido Fiorato (John Gabriel Borkman)

Costumi:

Disegno luci:

Progetto sonoro o musiche originali:

Andrea Nicolini (John Gabriel Borkman)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

L'Abisso (Davide Enia)

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani:

Spettacolo straniero presentato in Italia:

Oblivion (Sarah Vanhee)

Premio Ubu alla carriera:

Eros Pagni

Premi speciali:

Odissea un canto mediterraneo (Sergio Maifredi)


 

isuzu cikarang isuzu cikarang bekasi jakarta isuzu giga isuzu giga isuzu giga isuzu elf isuzu panther Dealer Isuzu Bekasi Cibitung Cikarang isuzu elf isuzu giga elf sparepart isuzu kredit isuzu harga isuzu promo isuzu dealer isuzu isuzu isuzu mobil isuzu bekasi isuzu online isuzu kita promo isuzu promo isuzu isuzu giga isuzu panther isuzu elf paket umroh Resep Masakan Resep Masakan